LA SOLIDARIETÀ È UN REATO
[] Questa mattina all'alba la polizia è andata in casa di Lorena Fornasir e di Gian Andrea Franchi, noti per le azioni di solidarietà con i migranti della rotta balcanica a Trieste. Sono stati formalmente imputati di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. comune-info.net/un-ponte-di-co

FRONTIER E . FUGA DAL
Quattrocento migranti in fuga disperata dall’Amazzonia brasiliana, dove continua a dilagare il virus ed è diventato impossibile trovare fonti di reddito. La polizia di confine peruviana li blocca per due giorni su un ponte nella regione della triplice frontiera con Bolivia e Brasile, poi li aggredisce con violenza, compresi donne incinte e bambini
comune-info.net/frontiere-e-vi

L'IMPRESA PUÒ TUTTO
La pandemia mostra in molti modi come il dominio del denaro sulla vita non sia un’astrazione. Le vicende della politica istituzionale degli ultimi giorni, dal resto, confermano come ogni attività umana dovrebbe trasformarsi in un’impresa, la coesione sociale sia ormai immaginata solo per i possessori di interessi sul mercato comune-info.net/limpresa-puo-t

L'EUROPA ALLA CACCIA DEI VACCINI
Senza alcuna informazione sul suo ciclo di vita, i paesi Ue si sono lanciati nell’acquisto del vaccino come non s’era mai visto. Nella trattativa più complicata della storia, si sono accostati a uno dei settori industriali più controversi e potenti come violette mammole
comune-info.net/leuropa-alla-c

UNA LINEA BUS PER GIANNI RODARI
Il trasporto pubblico a Roma resta un disastro, come ricordano in questi giorni gli studenti, tuttavia alle fermate dei bus accadono cose meravigliose, anzi fantastiche. Nascono, ad esempio, nuove linee di bus, come la f 140: parte da Stazione Rodari, si ferma a Campidoglio al Pistacchio, a Pantheon al limone, a Piazza Munari, arriva addirittura “Sulla spiaggia di Ostia”… Ferma a FANTAS(T)I(C)A . comune-info.net/.../una-linea-

LA DISUGUAGLIANZA PIÙ CLAMOROSA
Il lavoro di cura non pagato è il motore del capitalismo. Alla vigilia del Forum economico mondiale di Davos, Oxfam pubblica il rapporto «Time to care». Le vite dei super-ricchi oggi dipendono dallo sfruttamento delle donne ridotte all’invisibilità. La ricchezza di 2.153 miliardari è oggi pari a quella del 60% di tutta la popolazione
comune-info.net/la-diseguaglia

COME NELLA DOMINAZIONE INGLESE
Gli agricoltori indiani assediano la capitale nell’anniversario dell’entrata in viglore della nuova Costituzione. L’abbattimento del sistema di salvaguardia dei prezzi, al di là dell’emergenza Covid, mette a rischio seriamente buona parte delle 895 milioni di persone che vivono della generosità della terra. Come al solito, sono le disuguaglianze la patologia più acuta del malessere: l’1% degli agricoltori possiede il 13% della terra agricola
comune-info.net/come-al-tempo-

A MINIERA DELLA DISCORDIA
Tre colossi multinazionali del carbone, BHP, Anglo American e Glencore hanno già guadagnato milioni di dollari dallo sfruttamento della Cerréjón, una gigantesca miniera a cielo aperto della Guajira colombiana. Ne pagano il prezzo, come al solito, la salute delle popolazioni locali e l’ambiente ma, grazie alle denunce della resistenza all’estrattivismo, ora qualcosa potrebbe cambiare comune-info.net/la-miniera-del

FARE SOCIETA' SOLIDALI OLTRE IL COVID
La pandemia ha fatto emergere come mai prima d’ora i limiti del modello economico prevalente e l’evidenza che i nostri stili di vita sono aggrediti sempre più pesantemente da molteplici crisi permanenti e sovrapposte. La “società solidale” sta dimostrando un’importante capacità di risposta, mettendo in atto molteplici pratiche generative di nuova economia comune-info.net/fare-societa-s

DELLA MADRE DELLA VITA SI FA MERCE
Con il surriscaldamento del Pianeta, l’acqua diventa sempre più un bene scarso, sempre più appetibile e sempre meno accessibile ai poveri. Il 7 dicembre, come già annunciato, l’acqua è diventata in California un ‘future’, un termine tecnico per dire che l’oro blu è entrato nel mercato azionario e ora si può scommettere sul suo valore futuro, come per il petrolio e l’oro. È inaccettabile che l’acqua sia quotata in borsa.
comune-info.net/la-madre-della

QUELLA MACCHIA SUGLI ABITI USATI
La filiera degli abiti usati è abitata da angeli e demoni. Gli angeli della cooperazione sociale, i demoni del malaffare. La trasparenza è una strategia fondamentale per allontanare la criminalità. Ora lo dicono anche le linee guida elaborate da Utilitalia
, l’associazione di categoria che rappresenta le imprese fornitrici di servizi essenziali
comune-info.net/quella-macchia

NON POTETE RESPINGERCI
[]
Il Tribunale di Roma accoglie il ricorso presentato da un cittadino pakistano e condanna le politiche italiane che negano l’accesso all’asilo a chi potrebbe averne diritto.
comune-info.net/non-potete-res

ANTONELLA E LE NOSTRE CONTRADDIZIONI
Il telefonino resta un mezzo di comunicazione senza regole e pieno di pericoli concreti che i bambini e le bambine non sanno gestire, come dimostra la morte a Palermo per soffocamento di Antonella dieci anni, mentre giocava con TikTok.Ma non si tratta solo di Antonella, ci sono bambini che stanno svegli di notte di nascosto per chattare con sconosciuti, che si bullizzano digitalmente perché un click è più facile di un faccia a faccia..
comune-info.net/antonella-e-le

UN PIANO FOSSILIZZATO
L’intenzione di fondo che risulta dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) è quella di mantenere elevato il mix di fonti a favore del gas e di conservare centralizzato il controllo della rete, costruendo perfino nuove centrali di potenza coperte dal capacity market. Rispetto al Pnrr è facile essere sospettosi anche senza malizia
comune-info.net/un-piano-a-dif

I GRANDI DUBBI CHE INVESTONO L'IPPC
La strategia europea sulla prevenzione e riduzione dell’inquinamento che mira a limitare le emisissioni sulla base dei Rapporti elaborati dall’Intergovernmental Panel on Climate Change sembra sempre meno credibile. Il tentativo di costituire un accordo a dimensioni globali non ha avuto certo risultati convincenti ma oggi sono sempre maggiori le perplessità che solleva anche dal punto di vista scientifico.
comune-info.net/sui-grandi-dub

FARE SCUOLA
Una società ferita ha bisogno di intelligenze e saperi da mettere in comune che non possono che arrivare da un fare scuola ripensato e riprogettato a fondo, dentro e fuori dall’aula. Occorre creare spazi e tempi nuovi, rintracciabili in ogni realtà territoriale, a partire dai segmenti più fragili in cui è forte la povertà educativa. Appunti - di Franco Lorenzoni - su una ricerca troppo presto messa da parte comune-info.net/scuole-aperte/

QULLA PAURA E L'OBBLIGO DEL VACCINO
Era piuttosto facile prevedere che ci fosse chi, sempre molto preoccupato per le responsabilità dei datori di lavoro, avanzasse l’ipotesi che il vaccino antiCovid fosse “implicitamente” obbligatorio in Italia. D’altra parte, non mancano i rappresentanti delle istituzioni che hanno più o meno esplicitamente anticipato che la volontarietà della vaccinazione sarà condizionata alla cosiddetta “immunità di comunità”, o di gregge. comune-info.net/sulla-paura-e-

FACCIAMO CHIAREZZA
La vicenda della fiducia e il tormentato voto al senato forniscono un’altra prova dello stato miserevole della discussione parlamentare, uno spettacolo da taverna di cui nessuno, ma proprio nessuno, potrà dirsi orgoglioso. Siamo assuefatti a ben altro e ce ne faremo una ragione. Sullo sfondo, si lascia credere, c’è una pioggia di cifre mirabolanti e di miliardi. Ma la realtà è piuttosto diversa...comune-info.net/facciamo-chiar

AVETE DIVELTO UNA PORTA GIÀ APERTA
Ci sono saccheggi e devastazioni di luoghi che sono prima di tutto aggressioni alle comunità che li abitano, attacchi alla loro capacità di creare relazioni sociali diverse. Ci sono saccheggi e devastazioni di spazi comuni, aperti e accoglienti, che diventano patrimoni da proteggere per chiunque ne percepisca l’importanza. Per questo ci sono richieste di sostegno che riguardano tanti e tanti, anche di territori molto lontani comune-info.net/avete-divelto-

SUL DISPOTISMO SCIENTISTA
Non è mai stato facile aprire discussioni feconde sui nessi che legano capitalismo, comunicazione, democrazia, patriarcato, scienza e salute. Oggi meno ancora. Un punto di partenza potrebbe essere, qualcuno lo ricorderà, perfino il “decalogo del perfetto credulone”, diffuso dal presidente di una fondazione privata di ricerche farmacologiche. È possibile difendersi dalla tecnocrazia? comune-info.net/dieci-autodife

Mostra di più
sociale.network

Sociale.network è un ambiente di confronto per pacifisti, anarcolibertari, ecologisti, antimilitaristi, anticlericalisti, antirazzisti, antifascisti e ogni altro genere di persone che sogna un mondo più pulito, solidale e libero. Il discorso d'odio è bandito, la pubblicità pure. Niente contenuti a pagamento, niente controllo da parte di qualche azienda privata, design etico e decentralizzazione! Su questo sito, grazie al software libero Mastodon, il proprietario dei tuoi dati sei tu! Senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità. Sociale.network non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari. Sociale.network è una iniziativa dell'associazione culturale altrinformazione.net e dell'associazione peacelink.it