poterealpopolo.org/sciopero-8-
SU 101MILA POSTI DI LAVORO PERSI A DICEMBRE 99MILA SONO DI DONNE, E IL GARANTE VIETA LO SCIOPERO!
Il 28 Febbraio, con uno dei soliti interventi preventivi a cui siamo abituati, l’autorità garante degli scioperi ha vietato il coinvolgimento del comparto scuola nello sciopero generale del 8 Marzo prossimo.
L’obiettivo è proprio quello di depotenziare una mobilitazione che dà fastidio, con la complicità dei sindacati maggiormente rappresentativi. Perché?

parla e dice cose, tante cose. Quello che non vi dirà nessuno (esattamente come da titolo acchiappa-clic) è quello che sappiamo già, ovvero chi è costui.
Lo ha detto bene in un aforisma, Mark Twain, non di certo quindi un veterocomunista, anche perché ai suoi tempi il comunismo in America non si sapeva manco cosa fosse.
<<Un banchiere è uno che vi presta l'ombrello quando c'è il sole e lo rivuole indietro appena incomincia a piovere>>.
E voi gli dareste fiducia?

Resto nudo e manifesto, guardo il cielo e manifesto...se mi rilasso collasso... per venti bottiglie di vino e un pò d'erba del vicino... e allora vento in faccia...
erano alcune delle parole che hai scritto caro , tante canzoni che abbiamo gridato tra manifestazioni, concerti, momenti per rallegrarsi.
Grazie per averci fatto ballare e cantare a squarcia gola.
Continueremo a ricordarti con lo stesso "ritmo e vitalità" di sempre.
A pugno chiuso, bello ciao.
youtube.com/watch?v=1HA5dNH3AV

Ci siamo difesi dal virus inventando vaccini. Ora dobbiamo difenderci con la conoscenza da due parassiti.

1) Il parassita del capitalismo, che ci impone un sistema di brevetti e di produzione industriale dei vaccini che mette il profitto prima della salute. Si combatte con queste informazioni:

noprofitonpandemic.eu/

2) Il parassita della finta informazione complottista, che ti descrive i vaccini fatti coi feti morti e l'alluminio. Si combatte con queste informazioni:

vk.ovg.ox.ac.uk/vk/vaccine-ing

elenca alcune cose che abbiamo già sentito in ambito 5S, ma stranamente poi l'azione parlamentare degli eletti fa il contrario.
Ricordiamo che a proposito di una ipotesi di patrimoniale nemmeno discussa, è stata prontamente bollata da come inopportuna.
La farsa a continua.
huffingtonpost.it/entry/beppe-

Questa volta non faremo sacrifici!

Oggi Sabato 6 febbraio
ore 11.00
p.zza San Silvestro, Roma

NO al
SI ai diritti e alla democrazia

Condividiamo una bellissima iniziativa del . Borsa di studio alle migliori cinque ricerche sulla storia e sui percorsi politici dei movimenti venuti a Genova nel luglio 2001.
In un periodo in cui le risorse umane ed economiche per l’istruzione pubblica sono state ridotte all’osso e il lavoro della ricerca è stato svilito, questa occasione è un piccolo baluardo.
Guardate i nomi dei valutatori!
Forza raga!

carlogiuliani.it/archives/home

Facebook sta valutando se accogliere la richiesta dello Stato d'Israele di accettare il sionismo come elemento di censura.

Al momento oltre 30.000 persone hanno accettato l'appello lanciato da
act.jewishvoiceforpeace.org/eE

Mostra di più
sociale.network

Sociale.network è un ambiente di confronto per pacifisti, anarcolibertari, ecologisti, antimilitaristi, anticlericalisti, antirazzisti, antifascisti e ogni altro genere di persone che sogna un mondo più pulito, solidale e libero. Il discorso d'odio è bandito, la pubblicità pure. Niente contenuti a pagamento, niente controllo da parte di qualche azienda privata, design etico e decentralizzazione! Su questo sito, grazie al software libero Mastodon, il proprietario dei tuoi dati sei tu! Senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità. Sociale.network non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari. Sociale.network è una iniziativa dell'associazione culturale altrinformazione.net e dell'associazione peacelink.it