come inserirle in un discorso più generale della sostenibilità.
Chiaramente il mondo dell'abbigliamento, cioé dei tessuti e della manifattura si compone da molte fasi molto complesse e molto varie e parleremo anche di questo, per concludere più specificamente sulla parte dei materiali.
Le questioni sociali verranno affrontate nel prossimo
incontro.......
Sbobinatura non rivista dall’autore

bilancidigiustizia.it/wp-conte

Mostra thread

TESSILE SOSTENIBILE

Interessante incontro con Alberto Saccavini

consulente di moda sostenibile

“Tessile e sostenibilità ambientale!
Scopo di questo primo incontro è inquadrare la tematica, per capire esattamente di cosa stiamo parlando e quindi
cercare di dare un peso giusto e alle cose “giuste”; capire
quali sono le tematiche fondamentali di questa industria – e inizio a usare questa parola perché così capiamo esattamente di cosa stiamo parlando – e ...

bilancidigiustizia.it/wp-conte

La vera storia di Flavio Briatore
Nel 1999 iniziai una inchiesta su Flavio Briatore, che fu poi pubblicata su “Diario della settimana” il 3 novembre 1999 con il titolo “Vita da Formula 1”. Ampliata .... La ripropongo qui, senza aggiornamenti.

La Formula 1 è un business

«La Formula Uno non è uno sport. È soltanto un business» ripete uno che se ne intende, uno che ha vinto due campionati del mondo di Formula 1: Flavio Briatore, uomo dalla vita spericolata......

giannibarbacetto.it/2020/08/29

Emissioni di CO2 della Svizzera: un piccolo Paese dalla grande impronta - SWI swissinfo.ch
Ordinata, brava a riciclare e ottima per i viaggi in treno: nella mente di molte persone, la Svizzera è un Paese pulito e genuino immerso in una natura di stupefacente bellezza. Eppure, la tanto decantata qualità della vita svizzera ha un lato oscuro: gli elevati livelli di consumismo e di comodità che aumentano l'impronta ecologica nazionale.....
swissinfo.ch/ita/emissioni-di-

Yes, and how many times can a man turn his head
And pretend that he just doesn't see?
The answer, my friend, is blowin' in the wind
The answer is blowin' in the wind
Yes, and how many times must a man look up
Before he can see the sky?
And how many ears must one man have
Before he can hear people cry?
Yes, and how many deaths will it take 'til he knows
That too many people have died?
The answer, my friend, is blowin' in the wind
The answer is blowin' in the wind
Bob Dylan
invidious.weblibre.org/MMFj8uD

Mostra thread

Blowin' in the wind
How many roads must a man walk down
Before you call him a man?
How many seas must a white dove sail
Before she sleeps in the sand?
Yes, and how many times must the cannonballs fly
Before they're forever banned?
The answer, my friend, is blowin' in the wind
The answer is blowin' in the wind
Yes, and how many years must a mountain exist
Before it is washed to the sea?
And how many years can some people exist
Before they're allowed to be free?
invidious.weblibre.org/MMFj8uD

Risposta non c’ è o forse chi lo sa
caduta nel vento sarà.

E poi quanti cannoni dovranno sparar
e quando la pace verrà ?
Quanti bimbi innocenti dovranno morir
e senza sapere il perché ?
Quanto giovane sangue versato sarà
finché un’ alba nuova verrà ?

Risposta non c’ è o forse chi lo sa
un popolo nuovo sarà

Risposta non c’ è o forse chi lo sa
un popolo nuovo sarà

Traduzione e Adattamento Italiano di

Blowin' In The Wind di Bob Dylan

invidious.weblibre.org/96_hn69

Mostra thread

Risposta
Luigi Tenco

Quante le strade che un uomo farà
e quando fermarsi potrà ?
Quanti mari un gabbiano dovrà attraversar
per giungere e riposar?
Quando tutta la gente del mondo riavrà
per sempre la sua libertà…

Risposta non c’ è o forse chi lo sa
caduta nel vento sarà.

Quando dal mare un’ onda verrà
che i monti lavare potrà ?
Quante volte un uomo dovrà litigare
sapendo che è inutile odiare?
E poi quante persone dovranno morir
perché siano troppe a morir?

invidious.weblibre.org/96_hn69

Te daròn pe la tu spesa
tanti euri tutti 'n fila,
ten darònno ventimila,
si benzì te sposi 'n chiesa:

che si tu sè 'n miscredente,
'n credi manco tal pancotto,
fè l'agnot'co e 'n sè bigotto,
lor ta te nun te dòn niente

e te fònno 'n cazziatone,
cussì 'mpari, empio 'nfamone!

il Bartoccio

Mostra thread

L'incentivo pe le nozze
...ten darònno ventimila, si benzì te sposi 'n chiesa: che si tu sè 'n miscredente, lor ta te nun te dòn niente

Col governo de la destra
cambia musica e l'orchestra!
Mo' faròn na bella legge
pe le nozze che festegge!
........

latramontanaperugia.it/articol

La Sala dei Notari è uno spogliatoio, niente concerti
I concerti gratuiti di Capodanno e dell’Epifania, appuntamenti attesi dai perugini e dai turisti, non si faranno per la non disponibilità della sala.
Il Comune chiuderà ai cittadini la sala più rappresentativa della città, la Sala dei Notari, dal 10 dicembre al 10 gennaio: la utilizzerà la Rai per allestirci i camerini per lo spettacolo condotto da Amadeus “L’anno che verrà”.

latramontanaperugia.it/articol

Umiliazione, repressione, stigmatizzazione. Tutti i deviati saranno rieducati. Niente cellulari e vai col controllo sociale. Sono bastati due giorni di dichiarazioni di fuoco del ministro Valditara – cresciuto in Alleanza Nazionale e passato poi alla Lega dopo la militanza nel Pdl – per chiarire definitivamente un punto: la rieducazione meloniana è cominciata ufficialmente, e il ministro dell'Istruzione e del Merito avrà un ruolo centrale.
fanpage.it/politica/umiliare-r

ce scappiva tanto
de urgente e tamanto
per quil che ciadanna:
che bega, che nanna,
co sto gran sermone!
Ta 'l popol minchione
je damo i circensi
cussì che nun pensi,
cla televisione
se scorda i magone,
je damo la festa
cussì nun protesta!

latramontanaperugia.it/articol

Mostra thread

...... dua fasse 'l trucco
pel popolo cucco:
ma che ce frega
'n fate sta bega,
se divertimo,
l'anno finimo
senza penzieri,
senza stà seri!

Spendemo i guadrini,
'n sén taccagnini,
buffoni e cantanti
ne vojono tanti,
e 'l presentatore
bev' più de 'n trottore:
a metteli 'n fila
ènn' ottocent'mila!
'n facete i lamenti
vo', sempre scontenti,
che co' sti guadrini
per i cittadini....

latramontanaperugia.it/articol

Mostra thread

Capodanno da 800mila euri
...e pu' magari drent' i Notari facén camerini p' i ballerini, dua fasse 'l trucco pel popolo cucco: ta 'l popol minchione je damo i circensi, cussì che nun pensi...

Trullalallà,
tutti a ballà!
Per Capodanno
me sa mianno
tutti tlì 'n Piazza,
omo e ragazza,
frego e signora,
nun veggo l'ora!
Con un gran palco
che è 'n catafalco,
cupre la Fonte
e la nisconde,
e pu' magari
drent' i Notari
facén camerini
p' i ballerini,....

latramontanaperugia.it/articol

..... nella nostra città la trasmissione televisiva “L’anno che verrà”.

Da più parti sono stati sollevati forti dubbi su un investimento deliberato di 385.000 euro, finanziato per gran parte con i soldi del Comune, ossia di tutti noi. Questo in un periodo in cui si negano fondi a tante iniziative culturali, alle associazioni cittadine, alla manutenzione del nostro centro storico o delle nostre strade in pessimo stato.
latramontanaperugia.it/articol

Mostra thread

Le associazioni cittadine contro l'uso improprio e umiliante della Sala dei Notari
Le associazioni cittadine contro l'uso improprio e umiliante della Sala dei Notari
Trasformare la Sala dei Notari in un retroscena del palco in piazza è un’offesa grave alla città. Un simile trattamento è una vergogna per la città tutta
Abbiamo appreso in questi giorni, dalla stampa cittadina, che Regione Umbria e Comune di Perugia hanno deciso di ospitare....
latramontanaperugia.it/articol

Capodanno Rai, arriva l’interrogazione: «Costi esorbitanti e Sala dei Notari umiliata» – Umbria24.it
CAPODANNO, L’ACCORDO TRA RAI, REGIONE E COMUNE

Costi dell’operazione: «385 mila euro complessivi... di cui 205 mila ricavati da una variazione urgente del proprio bilancio e 185 mila derivanti da un finanziamento della Regione»
.. le sedie saranno smontate per far posto ai camerini; un utilizzo della più prestigiosa sala della città..
umbria24.it/politica/capodanno

Sala dei Notari chiusa perché camerino di Amadeus e degli ospiti del Capodanno Rai, pioggia di critiche
Prima il rammarico. Poi le ironie. Poi le critiche. Il caso della Sala dei Notari e della Vaccara chiuse al pubblico per un mese e mezzo perché destinate ad ospitare i camerini del Capodanno Rai da piazza IV Novembre divide la città. Sicuramente la politica, con le opposizioni di Palazzo dei Priori che invitano la Giunta a trovare una soluzione alternativa.

tuttoggi.info/sala-dei-notari-

La Sala dei Notari uno spogliatoio, che vergogna!
La Sala dei Notari, prima si chiamava Sala del Popolo, è uno dei simboli più intensi perché in quella piazza coperta della città: nemmeno si doveva pensare che fosse possibile chiuderla a cittadini e turisti per un mese e mezzo, tirando su quel tipo di fondelli per ricavarne spogliatoi
In questi giorni mi è capitato in ben due occasioni di accompagnare casualmente persone per Perugia....

latramontanaperugia.it/articol

Mostra di più

Suggerimenti da Perugia Sostenibile:

sociale.network

Sociale.network è un ambiente di confronto per pacifisti, anarcolibertari, ecologisti, antimilitaristi, anticlericalisti, antirazzisti, antifascisti e ogni altro genere di persone che sogna un mondo più pulito, solidale e libero. Il discorso d'odio è bandito, la pubblicità pure. Niente contenuti a pagamento, niente controllo da parte di qualche azienda privata, design etico e decentralizzazione! Su questo sito, grazie al software libero Mastodon, il proprietario dei tuoi dati sei tu! Senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità. Sociale.network non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari. Sociale.network è una iniziativa dell'associazione culturale altrinformazione.net e dell'associazione peacelink.it