Le donne Iraniane non possono essere lasciate sole.
Nessuno che vuole libertà e dignità deve essere abbandonato.

Due parole due per chiudere la da parte di chi voterà @unione_popolare@twitter.com.
Metterci la faccia (anzi il faccione) è il minimo.
@potere_alpopolo@twitter.com
@direzioneprc@twitter.com
@ManifestA_it@twitter.com

Puntuale, da sempre, arriva il "monito" della sul voto. Puntuale mi chiedo, seppur la sostanza sia condivisibile (soprattutto riguardo agli ultimi), perchè uno laico si faccia imboccare da chi non ha alcuna prerogativa sulla sua politica. E' una questione morale? Bene, ma non ci serve: non siamo bambini dell'asilo Mariuccia.

dà ad @unionepopolare delle "...mezze pippe."
Detto da una sega completa di attore è più che un complimento.
Poveraccio lui e chi lo sta a sentire.
Auguri.

insegna, invece, su Twitter.
Come infastidisce chi non si allinea, chi non è Democristiano dentro, chi non crede nell'omologazione del pensiero.
Pessimo attore, comunque.

Mentre la morte di è "...un deplorevole incidente" (sic), le donne iraniane vengono massacrate perchè non sono libere.
Ricordiamolo a chi sembra sempre non sapere niente.

Dopo avervi scassato la minchia per più di due mesi, non posso fare altro, ovviamente.
convintamente @unionepopolare.
Voi fate come volete, è chiaro.
Però pensateci molto, ma molto bene.

@poterealpopolo
@rifondazione

RT @orsochevola@twitter.com

Non sarò breve, quindi faccio un thread.
Voglio parlarvi del , a partire dagli elementi che lo compongono.
Oggi vi parlo di Nina e per farlo uso questa immagine: in acqua. E leggendo capirete perché.

continua

🐦🔗: twitter.com/orsochevola/status

Domenica si vota.
Lo sappiamo che lo sapete, ma ci raccomandiamo di farlo correttamente.
E, poi, votate bene!
Votate @unionepopolare

Con @poterealpopolo
@rifondazione

A parte che è Noventa di Piave e non Portogruaro, c'è da chiedersi che abbiano fatto molti partiti tipo questo a parte levare di continuo diritti al , soldi alla e via dicendo. Per, poi, fare i coccodrilli.

Diremmo anche basta alle elemosine.
Il sarebbe una misura di dignità e civiltà.
Fate quello, invece dei contentini.
@unionepopolare si impegnerà per questo.

@poterealpopolo
@rifondazione

Non "posto" volutamente immagini di (majzara Ṣabrā wa-Shātīlā).
Giova ricordare che l'appoggio Israeliano alle milizie Libanesi fu tutt'altro che episodico.
Attaccare campi profughi di una popolazione massacrata fino dal 1948, cacciata dalla propria terra in nome di un diritto del tutto arbitrario è ancora più vergognoso e imperdonabile. La Palestina è un luogo di dolore e morte.
Queste sono le cose da dire.
Questo è ancora il mondo che non vogliamo cambiare.

Potete dare tranquillamente il bentornato agli .
Il loro nono disco, "Autofiction", suona alla grande.

ha scritto pagine di pura poesia, per chi ama il tennis.
Poco altro serve aggiungere.

Il di destra inizia la fiera dell'ipocrisia.
Ricchi premi e cotillons per i fessi che li voteranno .

Mostra di più
sociale.network

Sociale.network è un ambiente di confronto per pacifisti, anarcolibertari, ecologisti, antimilitaristi, anticlericalisti, antirazzisti, antifascisti e ogni altro genere di persone che sogna un mondo più pulito, solidale e libero. Il discorso d'odio è bandito, la pubblicità pure. Niente contenuti a pagamento, niente controllo da parte di qualche azienda privata, design etico e decentralizzazione! Su questo sito, grazie al software libero Mastodon, il proprietario dei tuoi dati sei tu! Senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità. Sociale.network non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari. Sociale.network è una iniziativa dell'associazione culturale altrinformazione.net e dell'associazione peacelink.it