antonio bruno condiviso

In vista del WTO in cui si può approvare la moratoria dei brevetti anti covid

antonio bruno condiviso

La “macchinazione” ipotizzata oggi dalla Procura di Ragusa contro @RescueMed , è talmente surreale da rendere evidente quale sia il vero obiettivo di questa operazione. Qui il nostro comunicato stampa ufficiale 👇 mediterranearescue.org/news/co

antonio bruno condiviso

Oggi @Eu_Commission può fare dei trattamenti e vaccini un bene comune, disponibile a tutti
📢Noi cittadini europei possiamo fare in modo che sia così! FIRMA l'iniziativa ✍️noprofitonpandemic.eu/it

@WTO @Right2Cure @Trade_EU
@WTO @Right2Cure @Trade_EU

Below are four primary reasons why video chats fatigue humans, according to the study:
1. Excessive amounts of close-up eye contact is highly intense.
2. Seeing yourself during video chats constantly in real-time is fatiguing.
3. Video chats dramatically reduce our usual mobility.
4. The cognitive load is much higher in video chats.

tmb.apaopen.org/pub/nonverbal-

articolo comunque molto benevolo nei confronti di zoom

In the first peer-reviewed article that systematically deconstructs Zoom fatigue from a psychological perspective, published in the journal Technology, Mind and Behavior on Feb. 23, Professor Jeremy Bailenson, founding director of the Stanford Virtual Human Interaction Lab, has taken the medium apart and assessed Zoom on its individual technical aspects. He has identified four consequences of prolonged video chats that he says contribute to the feeling commonly known as "Zoom fatigue." (segue)

antonio bruno condiviso

RT @BotengaM@twitter.com

Su brevetti, trasparenza e vaccino bene comune, sostengo pienamente l'iniziativa di questi cittadini. Più firme raccolgono, più la Commissione europea ci ascolterà. ⤵️⤵️⤵️
noprofitonpandemic.eu/it/

🐦🔗: twitter.com/BotengaM/status/13

L'India arresta alcuni attivisti climatici grazie alla collaborazione di Google e Facebook. Tutto ciò pare essere legato anche alla protesta degli agricoltori in India

theintercept.com/2021/02/27/in

antonio bruno condiviso

Fate girare questa lista, poi vediamo se è giusto o sbagliato far circolare più armi in Italia come chiedono gli amici fasciopadani dei pistoleri.

Ma c'è un secondo passaggio immediatamente praticabile attraverso il ricorso alle licenze obbligatorie che, in base alla clausola di salvaguardia degli accordi TRIPS, permette a un Paese di scavalcare un brevetto e di avviare direttamente la produzione dei vaccini in aziende tecnologicamente adeguate, in casi di estrema necessità come quello che stiamo vivendo.
Firma e fai firmare la petizione europea www.noprofitonpandemic.eu/it

Vittorio Agnoletto

Sono importanti le dichiarazioni del Ministro Speranza sui vaccini bene di tutti, ma occorrono impegni precisi del Governo per 'scavalcare' i brevetti, produrre le dosi necessarie e spezzare il pesante ricatto di BIG PHARMA sulla salute.
Chiediamo: il Governo appoggi la proposta di Sud Africa e India di una moratoria sui brevetti dei vaccini . L'occasione è il 1 marzo, riunione Consiglio generale OMC e 11 marzo riunione del Consiglio Generale dei TRIPS, accordi proprietà intellettuale

antonio bruno condiviso

Per il ministro “il vaccino non deve essere un privilegio di pochi” e “non regge l'idea di una proprietà esclusiva dei brevetti”
Il Governo voti a favore moratoria brevetti , come chiesto da India e Sudafrica, nel consiglio wto di marzo (segue)

antonio bruno condiviso

Il governo italiano sia conseguente alle dichiarazioni del Ministro : applichi la licenza obbligatoria sui vaccini che autorizza il superamento dei brevetti. Firma petizione noprofitonpandemic.eu/it

antonio bruno condiviso

Perché il modello di Big Pharma non funziona

Il vaccino per il ha aperto uno scontro geopolitico. Con il modello gli interessi economici prevalgono sulla salute. Serve un'azienda farmaceutica pubblica

valori.it/vaccino-covid-agnole

Il comportamento dei Paesi del G7 è semplicemente vergognoso: non mettono in discussione i brevetti, si rifiutano di ricorrere alle licenze obbligatorie per rendere disponibili a tutt* i vaccini e mentre decidono di opporsi, l’11 marzo, alla proposta di moratoria sui brevetti che India, Sudafrica proporranno nella riunione del Consiglio del WTO, si pavoneggiano promettendo donazioni di vaccini al sud del mondo.
Firma a fai firmare la petizione europea: www.noprofitonpandemic.eu/it

ilfattoquotidiano.it/2021/02/2

La non è una merce, la sanità non è un’azienda.” Vogliamo un Servizio Sanitario pubblico per la difesa della salute di tutti i cittadini e non dei profitti privati. La giunta Fontana è corresponsabile del disastro lombardo

La Corte di Giustizia europea ha valutato il progetto di sorveglianza ai confini iBorderCtrl. Finanziato con fondi UE, prevede tecnologie per automatizzare i controlli di sicurezza per ogni viaggiatore. E rendere più rapidi e efficienti i controlli sui migranti. Impiega poliziotti virtuali, macchina della verità a base di riconoscimento facciale e a punteggio algoritmico. Tecnologie che tendono alla discriminazione per giunta con una pervicace opacità.

valigiablu.it/sorveglianza-tec

Per diferndersi dai Fingerprint usare
Canvas Fingerprint Defender
- in Mozilla addons.mozilla.org/en-US/firef
- in Chrome
chrome.google.com/webstore/det

Sono estensioni che difendono dal Fingerprint delle pagine che vogliono tracciarci, fornendo un valore falso

Mostra di più
sociale.network

Sociale.network è un ambiente di confronto per pacifisti, anarcolibertari, ecologisti, antimilitaristi, anticlericalisti, antirazzisti, antifascisti e ogni altro genere di persone che sogna un mondo più pulito, solidale e libero. Il discorso d'odio è bandito, la pubblicità pure. Niente contenuti a pagamento, niente controllo da parte di qualche azienda privata, design etico e decentralizzazione! Su questo sito, grazie al software libero Mastodon, il proprietario dei tuoi dati sei tu! Senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità. Sociale.network non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari. Sociale.network è una iniziativa dell'associazione culturale altrinformazione.net e dell'associazione peacelink.it