Mostra di più

Genova'01 ha voluto rilanciare la lotta dei diritti umani dei palestinesi invitando Luisa Morgantini, presidente di Assopace Palestina all'incontro di Domenica 18 luglio 2021 alle ore 1430 "Democrazia, Media, Violenza e partecipazione: un'Altra Rete è possibile" (Music for Peace v. Balleydier 60).
Incontreremo la lotta nonviolenta di molti soggetti israelo-palestinesi, a partire dall'organizzazione di oltre 600 famiglie che hanno perso i loro cari "parent's circle" theparentscircle.org/en/pcff-h

Il 19 LUGLIO a Music for Peace, Genova h 21 “Archivi della Resistenza” presenterà il libro
“LA RIVOLUZIONE NON È CHE UN SENTIMENTO.
20 interviste a 20 anni dal G8 di Genova” per capire le ragioni e le storie di vita che portarono a manifestare in quelle piazze una moltitudine di persone di diverse generazioni e provenienze, accomunati dalla convinzione che «un altro mondo è possibile»
E, collegato al libro (collana Verba Manent di ETS) lo spettacolo di teatro-canzone,
“VENTI DI GENOVA”

Genova'01 denuncia le gravissime violazioni di diritti umani che si stanno avendo nel Mediterraneo, con l'intervento di Nello Scavo che interverrà Domenica 18 luglio 2021 all'incontro "Democrazia, Media, Violenza e Partecipazione: Un'Altra Rete è Possibile" (Genova, Music for Peace h1430-1730)
Nel 2019 ha svelato il negoziato tra autorità italiane e trafficanti di petrolio, armi ed esseri umani in Libia.
Nel settembre 2017 ha raccontato le condizioni dei migranti imprigionati da scafisti libici

Il palinsesto delle iniziative, organizzate da “Genova 2001 vent’anni dopo: un altro mondo è necessario”, continua ad arricchirsi di ospiti e iniziative
---> 18 luglio h10, alla Tavola rotonda ospitata nella sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale, interverrà come relatore anche Don Luigi Ciotti,
--> 21 Luglio, alle 21 Presidio in via Cesare Battisti davanti alla famosa scuola Diaz, teatro della "macelleria messicana"

Per scaricare intero comunicato
--- anon.to/xNS8uq

No ai brevetti sui vaccini anti Marc Botenga a Pçiazza Pulita

noprofitonpandemic.eu/it

GENOVA VOCI DI IERI, OGGI E DOMANI
Video e podcast su 20 anni di lotte per cambiare il mondo.
21 luglio 2021 h 14.30 – 17.30 
Music for Peace – Via Balleydier, 60, Genova – Aula Vik

Voce a ricordi e sensazioni di ieri e di oggi attraverso il video 2001.
La nostra voce oggi, e il podcast in dieci puntate Dreamers.
L’obiettivo: riflettere insieme sui cambiamenti che hanno caratterizzato il mondo di chi ancora lotta per costruire un mondo migliore. 

Riccardo Noury sarà presente a Genova nel Ventennale del G8

In occasione del Sabin Day, oggi alle 18,00 alla Fabbrica del Vapore, via Procaccini 4, Milano si inaugura la bella e interessante mostra "ART.32 Salute Bene Comune", alla quale seguirà dibattito e concerto.
Ci sarà anche la possibilità di firmare per la campagna "Nessun profitto sulla pandemia. Diritto alla cura" noprofitonpandemic.eu/it

All'attuale tasso di vaccinazione, i paesi a basso reddito aspetterebbero 57 anni perché tutti siano completamente vaccinati.
Cinquanta. Sette. Anni.
Sembra che qualcosa debba cambiare, giusto? ✅ Fai in modo che la Commissione europea agisca e ponga fine ai monopoli delle case farmaceutiche.
Firma la petizione legislativa: www.noprofitonpandemic.eu
Numeri di @@peoplesvaccine

Ringraziamo Libera per questo video che suggeriamo di postare non prima di giovedì con il testo "click day 29 maggio NESSUN PROFITTO SULLA PANDEMIA!

✍ Firmiamo, e facciamo firmare, per raggiungere 1 Milione di firme serve il contributo di tutti e tutte. #Trips noprofitonpandemic.eu/it/"

Oggi mobilitazione contro CCS (Carbon Capture and Storage - o Sequestration) di ENI nel Mar Adriatico. Il progetto prevede di catturare CO2da impianti inquinanti, scarti industriali e lavorazione idrocarburi, rallentando la decarbonizzazione e riconversione del sistema energetico
Il CCS non diminuirà CO2 , non creerà alternative eco-compatibili ; non cambierà Eni, che produce energia da fonti fossili in ogni parte del mondo, devastando intere aree (emblematico il caso del Delta del Niger)

Il boicottaggio delle navi che portano armi nei paesi in conflitto.
Sicuramente ci siamo infilati in qualcosa più grosso di noi, in parte consapevolmente in parte forse no. Quello che sarà non ci spaventa, continueremo le nostre battaglie contro il transito delle navi cariche di armi nel nostro porto e contro la presenza di neofascisti e neonazisti in città

antimilitarismo

genova24.it/2021/05/antimilita

La tragedia in India ci riguarda tutti.
AL 5-6 MAGGIO, STOP AI BREVETTI
Potrebbe essere l'ultima chiamata per i popoli della Terra, un punto di non ritorno: il 5-6 maggio sostenga la proposta di moratoria dei brevetti di India e Sud Africa
noprofitonpandemic.eu/it

Pfizer vuole aumentare il prezzo di una dose del vaccino anti-covid a 148 euro.
⚠️ Marc Botenga lo denuncia a Sudpresse
👉 L ' ONG statunitense Patients for Affordable Drugs ha calcolato che un aumento del prezzo del vaccino Pfizer / BioNTech a 148 euro a dose, potrebbe costare al sistema sanitario americano fino a 37 miliardi di euro all'anno.
💪 Con il PTB (come 118 Paesi nel mondo) vogliamo rompere il monopolio delle case farmaceutiche, eliminando i brevetti.

Mostra di più
sociale.network

Sociale.network è un ambiente di confronto per pacifisti, anarcolibertari, ecologisti, antimilitaristi, anticlericalisti, antirazzisti, antifascisti e ogni altro genere di persone che sogna un mondo più pulito, solidale e libero. Il discorso d'odio è bandito, la pubblicità pure. Niente contenuti a pagamento, niente controllo da parte di qualche azienda privata, design etico e decentralizzazione! Su questo sito, grazie al software libero Mastodon, il proprietario dei tuoi dati sei tu! Senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità. Sociale.network non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari. Sociale.network è una iniziativa dell'associazione culturale altrinformazione.net e dell'associazione peacelink.it