Segui

Italia, in un bar qualunque, dopo aver bevuto un caffè.
«Quanto le devo?»
«Sono 1,30 euro, grazie»
«La pago con il banc...»
«Ahhh no! Scusi ma oggi non so come mai ma non và, ho già chiamato il tecnico ma sa com'è... Non ha mica contanti?»
«Eh sì, questi pos che non vogliono saperne di funzionare... Mi faccia guardare... Sì ecco qua... Ah, se vuole ho i 30 centesimi... Ah e lo scontrino per favore, grazie»
:ablobgrin:

@ciffatoot Praticamente la versione nostrana de «La banconota da un milione di sterline» di Mark Twain
@gubi

@ciffatoot Devo ricordarmi di avere sempre una banconota da 50 in tasca, questo sarebbe molto piacevole.

@ciffatoot non si offra di pagare i 30 centesimi, e la mattina successiva altra banconota da 500, per almeno una settimana.

@ciffatoot in realtà l'obbligo di pagamento col POS è stato proprio sospeso, mi aspetto che non debbano neppure inventare scuse... 😄

Almeno per 180 giorni, se non lo prorogano: da quale giorno preciso non ricordo, ma è una cosa recente.
Accedi per partecipare alla conversazione
sociale.network

Sociale.network è un ambiente di confronto per pacifisti, anarcolibertari, ecologisti, antimilitaristi, anticlericalisti, antirazzisti, antifascisti e ogni altro genere di persone che sogna un mondo più pulito, solidale e libero. Il discorso d'odio è bandito, la pubblicità pure. Niente contenuti a pagamento, niente controllo da parte di qualche azienda privata, design etico e decentralizzazione! Su questo sito, grazie al software libero Mastodon, il proprietario dei tuoi dati sei tu! Senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità. Sociale.network non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari. Sociale.network è una iniziativa dell'associazione culturale altrinformazione.net e dell'associazione peacelink.it