Toot fissato in cima

Dopo aver scoperto Sociale.network potevo non parlarne nel mio canale dedicato proprio a e ? Così stamani ho pubblicato un post con tante buone ragioni per entrare a far parte di questa piccola grande rete!

Eccolo qui t.me/socialpositivenews/1321

cc @gubi @Luigi_Zampi @lioklingo 😜

"Organizzarsi nella pandemia. Solidarietà, cura, comunità". È online il bel report delle Brigate volontarie per l'emergenza che, con dati, foto, mappe, infografiche e testimonianze, racconta un anno di mutuo soccorso e impegno solidale a . Un lavoro straordinario!

👉 Qui il report spark.adobe.com/page/Pq9Ze5WJW

Io continuo a credere che ci voglia lo psicologo di base, esattamente come il medico.

Sopratutto in questo orrendo frangente pandemico, ma in generale, come servizio sanitario sacrosanto.

Gestiti da medici volontari, offrono assistenza sanitaria a chi ne è sprovvisto o fatica ad accedervi: stranieri senza permesso di soggiorno, persone senza dimora o in . Sono gli ambulatori popolari, nodi di reti di più ampie che ogni giorno cercano di garantire essenziali.

Oggi su , riprendendo un bel reportage di Altreconomia, parlo del loro impegno a .

👉t.me/socialpositivenews/1335

Oggi sul mio canale parlo di AMARSI UN PO’, bella campagna online promossa da Cild, che racconta storie di ordinario coraggio, e infaticabile lavoro.
Perché amarsi solo un po'? Perché un po’ è “quel tanto che basta” al convivere civile.

👉 Qui il link t.me/socialpositivenews/1333

È online la nuova applicazione , utilissima per seguire giorno dopo giorno la campagna dei vaccini anti in Italia e regione per regione. È e realizzata dall’associazione OnData, fondata da un gruppo di civic hacker.

👉 Qui il link ondata.github.io/vaccinipertut

Almeno 900 persone, da 17 giorni, vivono sotto ripari di fortuna in quello che è rimasto del campo di Lipa, località tra i boschi sulle alture della Bosnia Erzegovina a pochi chilometri dal confine con la Croazia. Abbandonati a loro stessi, i profughi non hanno vestiti adeguati e scarpe per affrontare l’inverno. Possono contare solo un pasto al giorno che fornisce loro la Croce Rossa, l’unica organizzazione insieme alla Caritas ed IPSIA, autorizzata ad operare.
vita.it/it/article/2021/01/09/

Scopriamo dai tg che Sogin costruirà un deposito nazionale per e che già esiste una mappa delle aree più idonee 😳

Ma si può diffondere una simile notizia così, senza una seria campagna di comunicazione che informi per bene, coinvolga e spieghi ai cittadini cosa sono questi rifiuti, perché e come conservarli, con quali rischi e perché in quelle aree?

Concordo con quanto scrive Chiara Bianchini qui emergenzaduepuntozero.it/2021/

Oggi sul mio canale parlo di una famiglia di Faenza che dal 2011 vive senz'auto e, con uno stile di vita sobrio e sostenibile, cerca di ridurre al minimo la propria impronta ecologica.

👉 t.me/socialpositivenews/1323

È una delle tante "storie dal futuro" raccontate da Rosy Battaglia nella newsletter della rivista Valori che vi consiglio!

👉 Qui il link per iscriversi bancaetica.us5.list-manage.com

In questo momento una corretta comunicazione, basata sull’evidenza dei dati, è quanto mai importante per comprendere le scelte istituzionali che hanno profonde conseguenze sulla vita delle persone.
change.org/p/datibenecomune-in

Una bellissima notizia l’onorificienza del Quirinale alle !

Due anni fa ho raccontato sul mio canale Telegram la storia di Nicoletta che, dopo 18 anni di violenze domestiche, è tornata alla vita. Grazie al centro antiviolenza di ha aperto la cooperativa che produce buonissimi prodotti alimentari con originali etichette anti-violenza e dà lavoro a tante donne che vogliono ripartire.

👉 t.me/socialpositivenews/1000

🔴 Instructions Red Cross for donations and assistance for people affected by the in and .

Istruzioni di Croce Rossa per beni e denaro alle popolazioni colpite dal .

👉 hck.hr/novosti/how-to-help-for

Ogni fine anno per me è tempo di bilanci musicali. Se è vero che l'unica notizia buona del 2020 è la sconfitta di Trump, è anche vero che nonostante tutto si è prodotta tanta buona musica. Ecco i miei 10 album preferiti dell'anno, pubblicata su www.sonofmarketing.com. Spero troverete qualcosa di interessante anche per voi: sonofmarketing.com/2020/12/28/

Dopo aver scoperto Sociale.network potevo non parlarne nel mio canale dedicato proprio a e ? Così stamani ho pubblicato un post con tante buone ragioni per entrare a far parte di questa piccola grande rete!

Eccolo qui t.me/socialpositivenews/1321

cc @gubi @Luigi_Zampi @lioklingo 😜

Io ho fatto l'obiettore di coscienza al servizio militare. Mi è precluso per legge l'accesso al pubblico impiego nelle funzioni che richiedono l'uso di armi. Analogamente si precluda l'accesso a funzioni di sanità pubblica a contatto col pubblico a chi rifiuta il vaccino.

PRENDERSI CURA È FARE POLITICA
Se pensiamo che il concetto di cura possa appartenere solo alla dimensione personale senza trasferirlo al senso di appartenenza a una comunità e al territorio che la ospita, vuol dire che stiamo rinunciando a quella trasformazione profonda di cui avremmo bisogno per vivere in salute comune-info.net/prendersi-cura

Su sociale.network (dove si argomenta fino a 500 caratteri) un thread sul rifiuto vaccinale, che andrà affrontato dalle scienze sociali e dal decisore politico con la stessa serietà con cui la scienza medica ha affrontato il problema del contagio.

sociale.network/@gubi/10544607

@cristigalas

Esistono altre due esperienze a Napoli, entrambe nate dalla sinergia di reti di mutuo aiuto con attori del territorio: "'O teng' e to dong'" a Napoli e "Tampona chi non può" a Marano.
Quest'ultimo sicuramente totalmente gratuito, e così credo anche il primo.

Sonjuša carissima,
siate nonostante tutto calma e lieta. Così è la vita, e così bisogna prenderla, con coraggio, impavidi e sorridenti – nonostante tutto.
Buon Natale!

 
(Rosa Luxemburg a Sonja Liebknecht, dal carcere femminile di Breslavia, dicembre 1917)

Mostra di più
sociale.network

Sociale.network è un ambiente di confronto per pacifisti, anarcolibertari, ecologisti, antimilitaristi, anticlericalisti, antirazzisti, antifascisti e ogni altro genere di persone che sogna un mondo più pulito, solidale e libero. Il discorso d'odio è bandito, la pubblicità pure. Niente contenuti a pagamento, niente controllo da parte di qualche azienda privata, design etico e decentralizzazione! Su questo sito, grazie al software libero Mastodon, il proprietario dei tuoi dati sei tu! Senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità. Sociale.network non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari. Sociale.network è una iniziativa dell'associazione culturale altrinformazione.net e dell'associazione peacelink.it