Molti si lamentano del potere esercitato da #Facebook e #Twitter... su Facebook e Twitter. Mentre il #fediverso resta semivuoto. Eppure la soluzione esiste ed è sin da subito attuabile.

Segui

@andreabrandi non tutti nascono per aprire nuove strade, molti si limiitano a seguire la massa perché rassicura di più. Ma ho visto sgonfiarsi Myspace, prima o poi si sgonfierà anche Facebook, e di fatto i più giovani lo stanno già abbandonando.

@gubi mi auguro avvenga presto. Ma spero che al suo posto non s'imponga, come al solito, l'ennesima alternativa privata a scopo commerciale.

@andreabrandi
@gubi
Peccato che MySpace non sia paragonabile a Facebook, sotto moltissimi aspetti.
In più oggi abbiamo esponenti politici di mezzo mondo che lo usano come principale veicolo di comunicazione.
Il loro strapotere è tale che ormai, anche qualora ci sarà un cambiamento nell'utilizzo dei social network, saranno in prima fila (e probabilmente artefici del cambiamento).
Non è fatalismo, ma un'analisi spiccia.

sebbene gli utenti abbiano un qualche peso in queste vicende, la diffusione di nuove tecnologie non avviene mai senza una spinta finanziaria molto forte

@Arancio @andreabrandi @gubi

@gubi @andreabrandi
dobbiamo aspettarci che si sgonfi anche Mastodon, quello che deve rimanere sono i principi con cui è stato creato, prima però deve gonfiarsi 😉

@gubi @andreabrandi il problema è che nella maggior parte dei casi hanno abbandonato facebook (o manco ci sono mai iscritti) in nome di TikTok 😂

Accedi per partecipare alla conversazione
sociale.network

Sociale.network è un ambiente di confronto per pacifisti, anarcolibertari, ecologisti, antimilitaristi, anticlericalisti, antirazzisti, antifascisti e ogni altro genere di persone che sogna un mondo più pulito, solidale e libero. Il discorso d'odio è bandito, la pubblicità pure. Niente contenuti a pagamento, niente controllo da parte di qualche azienda privata, design etico e decentralizzazione! Su questo sito, grazie al software libero Mastodon, il proprietario dei tuoi dati sei tu! Senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità. Sociale.network non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari. Sociale.network è una iniziativa dell'associazione culturale altrinformazione.net e dell'associazione peacelink.it