Segui

La prova che Twitter è impotente e ignava contro il discorso d'odio che monetizza: mi certifica che il signor Feltri è associato ad abusi e molestie, ma lascia il suo account libero di reiterarle. Nel Fediverso Feltri sarebbe costretto a esercitare il suo diritto di libera espressione in uno spazio dove quelli che vomitano odio per sport si incontrano tra simili, senza che a questo hobby si diano rilevanza e visibilità tali da condizionare la vita, i diritti e l'incolumità di altre persone.

@gubi domanda che non centra molto

E il troll? Lo scherzo è ammesso? Fino a che livello? Dove è il limite

Grazie in anticipo

@Meliodas e che ne so? 😅 I limiti li decide la community, il server non si chiama Facebook e io non mi chiamo Zuckerberg. Trattandosi di una istanza nonviolenta di primo acchito direi che lo scherzo è ammesso se si ride in due, il trollaggio molesto può essere una forma di violenza e i limiti li tracceremo man mano che si presenteranno casi concreti di scherzi controversi e trollaggi pesanti. Nel frattempo è consentito tutto quello che non è espressamente proibito dai terms of service.

Accedi per partecipare alla conversazione
sociale.network

Sociale.network è un ambiente di confronto per pacifisti, anarcolibertari, ecologisti, antimilitaristi, anticlericalisti, antirazzisti, antifascisti e ogni altro genere di persone che sogna un mondo più pulito, solidale e libero. Il discorso d'odio è bandito, la pubblicità pure. Niente contenuti a pagamento, niente controllo da parte di qualche azienda privata, design etico e decentralizzazione! Su questo sito, grazie al software libero Mastodon, il proprietario dei tuoi dati sei tu! Senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità. Sociale.network non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari. Sociale.network è una iniziativa dell'associazione culturale altrinformazione.net e dell'associazione peacelink.it