La vita difficile degli eurosfascisti voltagabbana alla , che fingono di lottare contro i poteri forti per approfittarsi di menti deboli, mentre ci mettono in casa quelli che hanno contestato fino a ieri per conquistare una poltrona a spese dei minus habens che li ergono a grandi statisti. Ma vedrete che anche se dovesse andare fuori moda tra la destra verde, nella destra nera un posticino glielo trovano: in Italia i fessi pronti a regalare una carriera agli imbroglioni non mancano mai.

Qui è quando , il para-guru di Pescaracas, diceva che per uno di sinistra non era coerente sostenere l'Euro e Draghi. Queste robe lasciatele fare alla destra, ora ci pensa lui.

Mostra thread

Qui è quando , il para-guru di Pescaracas, diceva che i discorsi di ricordavano quelli di Mussolini e il regime Draghi ricordava quello del Führer, che Draghi era impotente e aiutava solo la Germania, che era un errore farsi spiazzare da Draghi per alleggerire l'opposizione all'euro, che i discorsi di Draghi che era gravissimo che a sinistra ci fossero utili idioti di Draghi. Lasciate che lo appoggino gli inutili professori di destra: a ciascuno il suo ruolo, che diamine!

Mostra thread
Segui

Qui è quando , il para-guru di Pescaracas, diceva che gli amici di sono nemici dei pensionati. Poi è diventato nemico dei pensionati.

E Draghi? "sulle sue scelte e soprattutto sulle sue analisi di politica economica non ho mai trovato nulla da obiettare. Io sono economista come Draghi, lui con un’esperienza istituzionale e di mercato infinitamente più elevata, ma veniamo dalla stessa scuola e abbiamo una lingua comune".

Non è colpa sua: è colpa dei fessi che gli danno credito.

Qui è quando , il para-guru di Pescaracas, diceva che i sostenitori di Draghi erano necessariamente imbecilli. Poi si è unito a loro, forse per una qualche forma di identificazione.

Mostra thread

Qui è quando , il para-guru di Pescaracas, diceva che Draghi era inutile e dannoso, il Nobel Stiglitz aveva la museruola, l'Unione Europea era un progetto "criminale e fallimentare" e i paesi con le economie deboli non dovevano uscire dall'Euro per non rischiare il panico bancario. Poi la gita a Damasco, passando per Bruxelles. Lascia orfane di guru migliaia di persone avvelenate dall'odio antieuropeo seminato a piene mani dai fasciosovrapopulisti. Ridicolo, se non ci fosse da piangere.

Mostra thread
Accedi per partecipare alla conversazione
sociale.network

Sociale.network è un ambiente di confronto per pacifisti, anarcolibertari, ecologisti, antimilitaristi, anticlericalisti, antirazzisti, antifascisti e ogni altro genere di persone che sogna un mondo più pulito, solidale e libero. Il discorso d'odio è bandito, la pubblicità pure. Niente contenuti a pagamento, niente controllo da parte di qualche azienda privata, design etico e decentralizzazione! Su questo sito, grazie al software libero Mastodon, il proprietario dei tuoi dati sei tu! Senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità. Sociale.network non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari. Sociale.network è una iniziativa dell'associazione culturale altrinformazione.net e dell'associazione peacelink.it