Segui

Anche se ti senti nel giusto, quando inneggi all'omicidio politico vai dalla parte del torto. Se vuoi imporre giustizia con la forza, non lamentarti se nella società vincono la legge del più forte e i poteri forti. Su sociale.network si combatte il femminicidio anche quando riguarda i potenti, il discorso d'odio anche se verniciato di giustizia sociale, l'istigazione alla violenza anche se condita da nobili proclami. Ci impegnamo a tenere questo linguaggio fuori dalla piattaforma.

@gubi condivido in pieno e sottoscrivo..... fa piacere vedere che ci sono ancora persone pulite in questo mondo. grazie

Accedi per partecipare alla conversazione
sociale.network

Sociale.network è un ambiente di confronto per pacifisti, anarcolibertari, ecologisti, antimilitaristi, anticlericalisti, antirazzisti, antifascisti e ogni altro genere di persone che sogna un mondo più pulito, solidale e libero. Il discorso d'odio è bandito, la pubblicità pure. Niente contenuti a pagamento, niente controllo da parte di qualche azienda privata, design etico e decentralizzazione! Su questo sito, grazie al software libero Mastodon, il proprietario dei tuoi dati sei tu! Senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità. Sociale.network non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari. Sociale.network è una iniziativa dell'associazione culturale altrinformazione.net e dell'associazione peacelink.it