Segui

Per uscire dal pantano si potrebbe stabilire la soglia del "peggiopervoi". Raggiunta una certa percentuale di vaccinati con doppia dose potremmo riaprire tutto e se non siete vaccinati peggio per voi. Ma dev'esserci di certo qualche inghippo che ora non riesco a vedere.

@gubi Un'ottima idea e ci hanno già pensato anche ai piani alti: la soglia è il 150% (tutti a tripla dose)

@sabrinaweb71

@tenib @sabrinaweb71 tutti a tripla dose è il 300% :mastoread: comunque ho colto il senso...

@sabrinaweb71 il dilemma è proprio questo, il conflitto tra il mio diritto di fare col mio corpo ciò che voglio anche fregandomene delle conseguenze per gli altri, e il diritto degli altri di essere tutelati nella propria salute. Come tracciare la linea di demarcazione? Posso dire con dati scientifici alla mano all'immunodepresso che i vaccinati non sono meno pericolosi o meno contagiosi per lui, e quindi non vaccinandomi aumento solo il mio rischio ma non il suo? Questo ancora non mi è chiaro.

@gubi il pantano è il diritto alla salute per tutti! La percentuale da raggiungere è il 90 per cento, ad oggi non ci siamo e forse non ci arriviamo mai, grazie agli adulti.

Accedi per partecipare alla conversazione
sociale.network

Sociale.network è un ambiente di confronto per pacifisti, anarcolibertari, ecologisti, antimilitaristi, anticlericalisti, antirazzisti, antifascisti e ogni altro genere di persone che sogna un mondo più pulito, solidale e libero. Il discorso d'odio è bandito, la pubblicità pure. Niente contenuti a pagamento, niente controllo da parte di qualche azienda privata, design etico e decentralizzazione! Su questo sito, grazie al software libero Mastodon, il proprietario dei tuoi dati sei tu! Senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità. Sociale.network non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari. Sociale.network è una iniziativa dell'associazione culturale altrinformazione.net e dell'associazione peacelink.it