Se cerchi un social network no-profit dove il discorso d'odio fascioleghista è bandito, non ci sono algoritmi manipolativi o pubblicità e puoi argomentare fino a 500 caratteri, accomodati su sociale.network: sociale, libertario equosolidale.

ift.tt/2GsjjkS

RT @maurobiani@twitter.com

il "gabbiano" che conobbi anni fa -tramite- la vicenda di Enzo Baldoni. Pino che da inviato raccontava con passione, e capiva, elaborava, per tentare di spiegarlo questo "minestrone cosmico". Che andava in guerra perchè la odiava. Grazie.

🐦🔗: twitter.com/maurobiani/status/

Su sociale.network per cambiare la privacy di un post o i suoi contenuti basta cliccare su "cancella e riscrivi".

Anche le immagini vengono conservate.

Questo è un toot di prova. Clicca per leggere. 

Questo è un post scritto su sociale.network, dove non si scrivono "tweet" ma si scrivono "toot" perché si usa un software libero sviluppato su

mastodon.social/about

Nei post si possono usare emoticons (faccine) 😃

Si possono inserire immagini aggiungendo didascalie e "content warning" per segnalare contenuti sensibili. (Ma in questo caso è solo un esempio)

Si usano anche gli hashtag come e posso menzionare amici come @a_marescotti

Prefazione: Michael Moore. Intro: Eddie Vedder. Fumetti: Tom Tomorrow. Libro: "Il Pazzo Mondo a Stelle e Strisce" mamma.am/tomtomorrow

Heil Beppe!1! Il "Manuale libertario contro un partito autoritario" disegnato da Alessio Spataro. mamma.am/beppe

RT @diabolicus23@twitter.com

In questi giorni mi avete sentito citare spesso Eurostat per ed eccesso mortalità in questo 2020.

Ebbene, ho voluto preparare questo grafico perché mi sembra mostrare meglio di ogni altro l'entità del problema che stiamo affrontando.

Possiamo fare alcune osservazioni.

1/n

🐦🔗: twitter.com/diabolicus23/statu

Mauro Biani . "Chi semina racconta. Sussidiario di resistenza sociale". Le cronache dell'Italia dell'austerity in un libro da collezione, per capire come siamo arrivati a questo punto e prepararsi alla lettura dei nuovi volumi di Mauro. ift.tt/3cuNKSr

RT @caritas_milano@twitter.com

Rapporto

Gli ammortizzatori sociali si sono rivelati strumenti troppo deboli e inefficienti

Se non vogliamo che la crisi sociale esploda in maniera conflittuale dovremo rivedere il sistema di aiuti o il welfare della non reggerà

caritasambrosiana.it/area-per-

🐦🔗: twitter.com/caritas_milano/sta

Voglio rendere omaggio alla grande umanità di Pino Scaccia, portato via dal Covid, riproponendo un suo articolo che ho avuto l'onore di pubblicare sul numero 9 della rivista di giornalismo a fumetti Mamma! che ho avuto l'onore di dirigere dal 2009 al 2013.

In questo medioevo pandemico abbiamo un grande bisogno di gente come Pino, capace di distillare in due mezze colonne un concentrato di pacifismo, giornalismo e umanesimo.

Qui il PDF da sfogliare. Pino è a pagina 33.

altrinformazione.net/2015/01/2

RT @lauraboldrini@twitter.com

Le donne in piazza da Roma a Sydney in sostegno allo sciopero in .

Alle proteste contro le limitazioni all’, il premier ha risposto invocando l’esercito.

Con @LiaQuartapelle@twitter.com e altre colleghe presentiamo un'interrogazione. L'Italia alzi la voce!

🐦🔗: twitter.com/lauraboldrini/stat

Per assaggiare un po' di buona Sicilia e conoscere la sua gioventù migliore, leggete "La mia terra la difendo". Un fumetto sceneggiato da me, disegnato da Kanjano, potenziato con la forza delle parole di Giuseppe Gatì, Riccardo Orioles, Don Luigi Ciotti. ift.tt/2w1ku0H

"No alla guerra, no al nucleare": la minaccia delle armi all'uranio impoverito in un manga ecopacifista. mamma.am/nonuke

RT @ppiersante@twitter.com

Sei un mascalzone in difficoltà?
Non c’è problema, Bruno Vespa è sempre pronto a darti una mano.

🐦🔗: twitter.com/ppiersante/status/

RT @SimoneAlliva@twitter.com

Camilla ha chiamato i carabinieri voleva denunciare anche le minacce di morte che ha ricevuto.
Le hanno risposto: “sono cose che si dicono durante un litigio”

Niente da fare:
“Finché non mi ammazzano non possono fare niente”

🐦🔗: twitter.com/SimoneAlliva/statu

RT @SimoneAlliva@twitter.com

questa è la realtà delle persone in Italia.
Camilla ha 23 anni, lavora come infermiera. Da tempo vive un incubo: insulti, minacce, atti intimidatori da parte dei vicini di casa. Perché? Perché è .
I carabinieri le hanno detto che non possono fare nulla.

🐦🔗: twitter.com/SimoneAlliva/statu

La Direzione Generale CONNECT della Commissione Europea ha realizzato una serie di Webinar per ragionare sulla "sostenibilità digitale" e l'impatto delle tecnologie informatiche sul consumo energetico e le emissioni di gas serra.

I video sono liberamente consultabli a questo indirizzo, prendete e guardatene tutti!

ec.europa.eu/futurium/en/conne

Queste si chiamano "scienze sociali". Ti dicono che la vecchia Europa ha bisogno di migranti per evitare il collasso economico, proprio come la scienza medica ti dice che i bambini hanno bisogno di vaccini per evitare l'esplosione di epidemie. L'ignoranza stronca vite umane.

Nel 2030 l'1% di predatori avrà il 66% della ricchezza planetaria. Non sarà colpa loro, ma dei milioni di persone che dal restante 99% li applaudono, li amano, giustificano l'accumulo e sperano invano di poter diventare come loro. ift.tt/2GYurou

L'Italia non me l'hanno rubata i migranti o gli islamici "invasori". Me l'ha rubata la cultura clientelare, mafiosa, fascista, peppista e fintosinistra che mi ha costretto a portare due lauree all'estero per lavorare grazie alle mie competenze e non grazie alle mie conoscenze.

Mostra di più

Suggerimenti da Carlo Gubitosa:

sociale.network

Sociale.network è un ambiente di confronto per pacifisti, anarcolibertari, ecologisti, antimilitaristi, anticlericalisti, antirazzisti, antifascisti e ogni altro genere di persone che sogna un mondo più pulito, solidale e libero. Il discorso d'odio è bandito, la pubblicità pure. Niente contenuti a pagamento, niente controllo da parte di qualche azienda privata, design etico e decentralizzazione! Su questo sito, grazie al software libero Mastodon, il proprietario dei tuoi dati sei tu! Senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità. Sociale.network non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari. Sociale.network è una iniziativa dell'associazione culturale altrinformazione.net e dell'associazione peacelink.it