Mostra di più

Mauro Biani . "Chi semina racconta. Sussidiario di resistenza sociale". Le cronache dell'Italia dell'austerity in un libro da collezione, per capire come siamo arrivati a questo punto e prepararsi alla lettura dei nuovi volumi di Mauro. ift.tt/3cuNKSr

Tende, fango e freddo: le terribili condizioni di migliaia di migranti bloccati in Bosnia nella speranza di poter raggiungere l’Unione Europea ift.tt/3nEuQNt

Per assaggiare un po' di buona Sicilia e conoscere la sua gioventù migliore, leggete "La mia terra la difendo". Un fumetto sceneggiato da me, disegnato da Kanjano, potenziato con la forza delle parole di Giuseppe Gatì, Riccardo Orioles, Don Luigi Ciotti. ift.tt/2w1ku0H

"No alla guerra, no al nucleare": la minaccia delle armi all'uranio impoverito in un manga ecopacifista. mamma.am/nonuke

Da Domusnovas allo Yemen: il viaggio delle bombe made in Italy ift.tt/3sliiOu

Queste si chiamano "scienze sociali". Ti dicono che la vecchia Europa ha bisogno di migranti per evitare il collasso economico, proprio come la scienza medica ti dice che i bambini hanno bisogno di vaccini per evitare l'esplosione di epidemie. L'ignoranza stronca vite umane.

Nel 2030 l'1% di predatori avrà il 66% della ricchezza planetaria. Non sarà colpa loro, ma dei milioni di persone che dal restante 99% li applaudono, li amano, giustificano l'accumulo e sperano invano di poter diventare come loro. ift.tt/2GYurou

Welcome to Brexit - now hand us your sandwich
reuters.com/article/us-britain
'...Ferry passengers have had ham sandwiches and tinned sardines confiscated by customs officials at Dutch ports, due to strict rules on the import of meat, fruit, vegetables and fish from outside the EU.

“Do you have meat on all the bread?”, a Dutch customs officer asks a man who has just arrived in the port of Hook of Holland, as he holds up his foil-wrapped sandwich.

“Yeah? OK, then we take them all, I’m sorry. Welcome to the Brexit, sir.”...'

#Brexit #EU

L'Italia non me l'hanno rubata i migranti o gli islamici "invasori". Me l'ha rubata la cultura clientelare, mafiosa, fascista, peppista e fintosinistra che mi ha costretto a portare due lauree all'estero per lavorare grazie alle mie competenze e non grazie alle mie conoscenze.

Il cattivismo ha perseguitato meridionali, stranieri, rifugiati, preti, insegnanti, operatori umanitari e ONG. E se il prossimo fossi TU?

Segnalo l'ultima puntata del "Notiziario Antiproibizionista" di Radio Radicale, per capire un paese culturalmente fermo agli anni 90 e alle soluzioni repressive smentite dai fatti , incapace di governare il fenomeno delle dipendenze anziché criminalizzarle, che istiga i giovani al consumo di sostanze pericolose dicendo che le droghe sono tutte uguali, e genera un falso senso di sicurezza in chi già consuma cannabis, indotto a pensare che l'eroina sia "uguale" e gestibile

radioradicale.it/scheda/626028

Prontuario di educazione ciNica per allevare nuove generazioni di Cattivisti, Gentecatti, Webeti, Linkoglioniti, patrIDioti, minions habens, Peppisti, Legaioli, euroSfascisti, Wikignoranti, citrOlli, utOnti, e scemenziati da asocial network. Mi raccomando, studiate bene!

"La mia terra la difendo", il fumetto sulla Sicilia pulita che ha sfidato "il pregiudicato Sgarbi", il malaffare e il potere politico. Prefazione di Don Luigi Ciotti, contributi di Riccardo Orioles e Andrea Camilleri, disegni di @kanjano@twitter.com. ift.tt/2xrZ0wy

Rifondazione Comunista presenta una interrogazione al governo: “bonificare l’arsenale della Marina militare di La Spezia e restituirlo alla collettività” ift.tt/3q7cYfU

Mostra di più

Suggerimenti da Carlo Gubitosa:

sociale.network

Sociale.network è un ambiente di confronto per pacifisti, anarcolibertari, ecologisti, antimilitaristi, anticlericalisti, antirazzisti, antifascisti e ogni altro genere di persone che sogna un mondo più pulito, solidale e libero. Il discorso d'odio è bandito, la pubblicità pure. Niente contenuti a pagamento, niente controllo da parte di qualche azienda privata, design etico e decentralizzazione! Su questo sito, grazie al software libero Mastodon, il proprietario dei tuoi dati sei tu! Senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità. Sociale.network non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari. Sociale.network è una iniziativa dell'associazione culturale altrinformazione.net e dell'associazione peacelink.it