Mostra di più

Before giving more visibility to anti-vaxxers (leading to more stigmatisation and polarisation around the topic of vaccines) please use some scientific criteria in your journalism and consider the raw data collected Wellcome Global Monitor Report, with 120K interviews.

Capezzone si sente come Clint Eastwood, e infatti io me lo ricordo benissimo Clint in gioventù che lottava per le canne libere, per poi stufarsi e passare al garantismo verso gli utilizzatori di baby prostitute, per poi approdare sulla sponda politica che lucra sull'odio etnico.

RT @zerocalcare
A me me fa volà che DANIELECAPEZZONE se sente come CLINT EASTWOOD twitter.com/Capezzone/status/1

Funkwhale è una piattaforma open e gratuita di musica e podcast per il Fediverso.
Puoi seguire l'unica istanza italiana sul nuovo indirizzo:

➡️ @funkcastmusicwhale

Il sito web della community italiana è qui;

:funkwhale: funkwhale.it

Funkwhale usa lo stesso protocollo :activitypub: ActivityPub del resto del :fediverso: Fediverso, e quindi puoi seguire tutti gli account Funkwhale su :mastodon: Mastodon.

#Funkwhale #Musica #Podcast #Audio #Fediverso #FOSS #opensource #activitypub

OCCAM RAZOR TEST: Secondo voi è più probabile che uno tra gli uomini più ricchi del mondo faccia un complotto globale per fare altri soldi o che uno sconosciuto in cerca di gloria diffonda scemenze con un link per donazioni paypal e un canale telegram per fare disinformazione?

Canale telegram con 40mila follower.

Scemenze su plasmaterapia e mucchio di confusione pseudoscientifica palesemente viziata da confirmation biasa.

Parente morto dopo plasmaterapia prima che la scienza la scartasse come terapia efficace.

Non riesco a mettere insieme tutto questo in un ragionamento, solo tanta rabbia.

Se scegli di non vaccinarti, è tuo diritto, e lo rispetto.

Se spargi scemenze mediche senza averne titolo e qualifiche sei un pericoloso sociopatico, e perdi il mio rispetto.

«La società italiana al 2021» del 55° Rapporto Censis | CENSIS

Traduco: Per il 94,1% degli italiani (circa 3 milioni di persone) il Covid esiste. Per l'89,1% il vaccino è utile ed efficace, e per il 68,6% il vaccino non è più nella sua fase sperimentale. Per l'87,3% la scienza produce più benefici che danni.

censis.it/rapporto-annuale/la-

Questo è il busto in silicone usato da Guido Russo per il suo tentativo di truffa. Ma allora a quel punto bastava cambiare siringa per arrivare dove si voleva arrivare...

Mostra thread

Altri nemici della campagna vaccinale: gli ordini regionali dei medici, che per spirito corporativo usano un "garantismo" che sarebbe comico se non fosse tragico, e si guardano bene dal toccare medici e farmacisti che curano la gente con le palline di zucchero omeopatico, e danno finta legittimità medica as altre pericolose pratiche antiscientifiche. “Appena avremo sufficienti prove per affermare che la persona sia lui, chiederemo un provvedimento disciplinare nei suoi confronti". Campa cavallo.

Mostra thread

Guido Russo andrebbe radiato per sempre dalla professione medica per varie ragioni. Ha contribuito all'odio e allo stigma sociale che colpisce chi sceglie di non vaccinarsi, ha minato la fiducia pubblica nella campagna vaccinale ("se il mio dentista non si vaccina, perché dovrei farlo io?"), ha messo a rischio la salute dei suoi pazienti orchestrando una truffa basata su menzogne, ha trasformato il suo studio in un feudo di antiscienza dove non si applicano le migliori conoscenze mediche.

Mostra thread

La sfiducia nelle strutture sanitarie che ostacola la campagna vaccinale è alimentata anche dalla corruzione nel settore sanitario, dove oltre a bravi scienziati e medici scrupolosi abbiamo anche i feudi regionali sanitari, dove dentisti senza scrupoli vogliono aggirare a scopo di lucro la legge e le norme di prevenzione sanitaria vacinando braccia in silicone. Prima o poi qualche scienziato da talk affronterà anche i problemi della corruzione, privatizzazione e regionalizzazione sanitaria?

Se non avete il tempo di approfondire con un libro, qui c'è il TED Talk della professoressa Oreskes:

youtube.com/watch?v=RxyQNEVOEl

E se non avete nemmeno quei venti minuti, chiedetevi in due secondi che fiducia si può riporre in gente che fa sciacallaggio politico su figure intellettuali limpide come quelle di Stefano Rodotà.

Mostra thread

2) "Merchants of Doubt", sempre della prof. Oreskes, è un altro libro da cui è stato tratto anche un documentario, per spiegare gli interessi inconfessabili di chi prende i risultati della scienza e li nasconde ai cittadini seminando FUD (Fear, doubt, uncertainty).

Qui trovate le fonti del libro sui vari temi trattati:

merchantsofdoubt.org/home/key-

Mostra thread

1) "Why Trust Science", della professoressa Naomi Oreskes, storica della scienza che ha contribuito a dissipare i "dubbi scientifici" su scienze acclarate, seminati per secondi fini da compagnie di tabacco e petrolieri. In questo libro si spiegano i limiti della scienza e in che modo la scienza integra e assimila dubbi fondati con un processo che può essere lungo, ma comunque si completa perché Il metodo scientifico non consente di ignorare per sempre evidenze crescenti.

goodreads.com/en/book/show/445

Mostra thread

Un branco di cialtroni che si atteggia a intellettuali e sale in cattedra per discettare di scienze che ignora coniuga il binomio "dubbio e precauzione" perché "paura per ignoranza" era meno accattivante. Ecco una bibliografia utile a valutare le loro esternazioni.

✅ You are in Dortmund

✅ You want to take a peek at with a FREE SATURDAY pass expiring at 6 PM today.

If these 2 conditions apply to you, just DM me on twitter or mastodon, and I'll send you for free the ticket I bought by mistake for the wrong day. FCFS policy.

La lotta alle disuguaglianze è letteralmente una questione di vita o di morte.

diaspodon.fr/@dada/10738245670
dada@diaspodon.fr - Oh qu'il tabasse ce graphique.

Mostra di più
sociale.network

Sociale.network è un ambiente di confronto per pacifisti, anarcolibertari, ecologisti, antimilitaristi, anticlericalisti, antirazzisti, antifascisti e ogni altro genere di persone che sogna un mondo più pulito, solidale e libero. Il discorso d'odio è bandito, la pubblicità pure. Niente contenuti a pagamento, niente controllo da parte di qualche azienda privata, design etico e decentralizzazione! Su questo sito, grazie al software libero Mastodon, il proprietario dei tuoi dati sei tu! Senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità. Sociale.network non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari. Sociale.network è una iniziativa dell'associazione culturale altrinformazione.net e dell'associazione peacelink.it