Mostra di più

Sugli attacchi ad imperdibile il ragionamento di Nico Piro: la brutalità dell'aggressore non autorizza l'esercito del paese aggredito a crimini di guerra, e accusare di connivenza con Putin chi è entrato nella sua lista nera è ridicola propaganda

twitter.com/_Nico_Piro_/status

E' ufficiale: un giovane al primo voto sarà costretto a "cambiare il mondo" e "arginare i fascismi" votando una indecente ammucchiata dove una verde foglia di fico è messa davanti a chi fa il tifo per il nucleare, chi ha fatto propaganda xenofoba sui "taxi del mare", chi ha pagato le milizie libiche per rinchiudere migranti nei lager, chi ha fatto inciuci con l'eversione razzista padana, chi ha aumentato la spesa militare, chi ha venduto i curdi a Erdogan. Auguri!

L'inflazione negli USA spiegata benissimo da John Oliver su , con informazioni importanti anche per capire cosa succede da noi.

youtube.com/watch?v=MBo4GViDxz

è tra i primi a sciacallare su , definito "The opposite of journalism" da un Pulitzer, nemico di chi difende i diritti umani e fa circolare verità scomode, come Amnesty e . Un altro amico della guerra che si spaccia come amico degli Ucraini.

, 04/07: "Il va reintrodotto nel mix energetico nazionale, lo dice il nostro Centro Studi".

, 03/08: "Vogliamo STUDIARE le possibilità del nucleare".

Quindi il "Centro Studi" con esperti ANONIMI non aveva studiato una beata minchia?

E alla fine perché un rapporto di sulle violazioni del diritto umanitario dell'esercito ucraino dopo decine di rapporti analoghi sull'esercito aggressore suscita reazioni così violente? Perchè svela che la guerra è sangue e merda, crimine e abuso su tutti i fronti, ma a noi piace sempre credere che i nostri eserciti, gli eserciti "amici", le nostre armi e le nostre guerre siano irreprensibili, "sante" e immacolate, senza peccato e senza vittime innocenti. Ma la guerra è sangue e merda.

Mostra thread

The attacks on for its condemnation of ALL violations of human rights and international humanitarian law, without siding with armies or governments, is exposing many warmongers, militarists and enemies of human rights disguised as "friends of the Ukrainian people".

Mostra thread

Faccio in fretta un altro inventario
Smonto la baracca e via
Cambio zona, itinerario
Il mio indirizzo è la follia

C'è un infelice, ovunque vai
Voglio allargare il giro dei clienti miei
Io vendo desideri e speranze
In confezione spray

Incredibile, se vuoi
Seguimi e non ti pentirai
Sono io la chiave dei tuoi problemi
Guarisco i tuoi mali, vedrai

Mi vendo
La grinta che non hai
In cambio del tuo inferno
Ti do due ali, sai
Mi vendo
Un'altra identità
Ti do quello che il mondo
Distratto non ti dà

Da Ingegnere e scienziato della comunicazione con due lauree specialistiche in tasca che ha dovuto emigrare per trovare un lavoro e un salario degno, tutto il mio disprezzo per spaccia come allergia generale al lavoro la sua difficoltà personale di trovare schiavi a buon mercato.

Dubbio: ma adesso ci siamo messi anche a importare i modi di dire di cultura anglosassone? Ma scherziamo?

"I miei due centesimi"
"L'elefante nella stanza"
"Non è la mia tazza di tè"

Non li avevo mai sentiti prima di un paio di anni fa. Poi è decaduta anche la decenza.

#vogliadiesserecolonia

C'è chi legittima crimini di guerra dell'esercito del paese aggredito in nome di quelli compiuti dall'esercito aggressore. E chi difende tutti i popoli da tutti i crimini di guerra. Io sto con questi ultimi, contro i criminali e con .

amnesty.org/en/latest/news/202

"Sta per partire la Terza Repubblica, ci ritroviamo al centro di questo momento storico". Facciamo seconda e mezzo, dai Luigi.

«È difficile dire che esista un’agenda Draghi», ha dichiarato in conferenza stampa Mario Draghi.

ilpost.it/2022/08/05/agenda-dr

A quanto ho capito, i Fratelli di Padania vogliono "affermare il primato del diritto italiano su quello europeo in Costituzione". Ma il diritto europeo si basa su una libera cessione di sovranità fatta a norma del diritto italiano. E quindi o siete ignoranti o imbroglioni.

🏖️Fermiamo la privatizzazione delle spiagge.

Le proposte di :

✅Legge nazionale per tutelare e ampliare spiagge pubbliche
✅Trasparenza e regole chiare per le concessioni, con aumento considerevole dei canoni.
✅Bonifica e lotta all'inquinamento delle acque

Il programma non c'è, ma l'elettorato italiano non va tanto per il sottile, ed esprime un voto identitario, non programmatico.

Appunti di programma per l':

- Per l'ambiente: investire nelle rinnovabili e nella ricerca

- Per la pace: riconvertire la spesa militare in spesa sociale.

- Per i diritti: investire nello Ius Soli, nel matrimonio egualitario, nel diritto di gestire liberamente il fine vita

- Per il lavoro: salario minimo, reddito di cittadinanza, giornata lavorativa di 7h

- Abbassare l'IVA a tutti, alzare le tasse ai più ricchi

Altre fonti di ispirazione su sbilanciamoci.info

Raddoppia il tuo "voto utile": salva un aspirante astenuto! Anche se non voterai , vai a firmare per farla entrare nella scheda elettorale. Altrimenti migliaia di persone che in coscienza non se la sentono di votare PD si asterranno e vincerà la destra neofascista!

Mostra di più
sociale.network

Sociale.network è un ambiente di confronto per pacifisti, anarcolibertari, ecologisti, antimilitaristi, anticlericalisti, antirazzisti, antifascisti e ogni altro genere di persone che sogna un mondo più pulito, solidale e libero. Il discorso d'odio è bandito, la pubblicità pure. Niente contenuti a pagamento, niente controllo da parte di qualche azienda privata, design etico e decentralizzazione! Su questo sito, grazie al software libero Mastodon, il proprietario dei tuoi dati sei tu! Senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità. Sociale.network non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari. Sociale.network è una iniziativa dell'associazione culturale altrinformazione.net e dell'associazione peacelink.it