Massimo condiviso
Massimo condiviso

PER UN'ALTRA CITTA' - La città invisibile

DALL’OBIEZIONE DI COSCIENZA ALL’OPZIONE FISCALE: CAMPAGNA “SEI PER LA PACE, SEI PER MILLE”.

Il comitato Promotore della Campagna “Sei per la pace, Sei per mille”, di cui fanno parte, tra gli altri, Luigi Ciotti, Francuccio Gesualdi, Alex Zanotelli, sta valutando la migliore veste giuridica in cui inquadrare l’iniziativa.

perunaltracitta.org/homepage/2

Massimo condiviso

Imparare la lingua dei segni e frequentare i #sordi insegna una cosa molto importante: il turno nella comunicazione, “ascoltare” le persone fino alla fine di quello che devono dire, altrimenti si rischia di capire fischi per fiaschi. #lis #linguadeisegni

Massimo condiviso
Massimo condiviso
Massimo condiviso
Massimo condiviso

Il vostro account Mastodon è molto più di un semplice account. È una vera e propria porta per il fediverso!

Per esempio: noi gestiamo il server feddit.it che è un'alternativa italiana e decentralizzata a Reddit (basata su un software chiamato Lemmy).

Bene, è possibile seguire e rispondere ai post delle varie comunità anche da Mastodon: vi basterà cercare, per esempio, lealternative@feddit.it oppure musica@feddit.it o ancora libri@feddit.it 😊 Le comunità sono molte: feddit.it/communities

Massimo condiviso

Grazie a tutti e tutte per il magnifico supporto nel post sul linguaggio non o-stile e sulla #netiquette! Stiamo dando prova che effettivamente sia possibile costruire e sostenere un #Internet con meno odio e più civiltà. Continuiamo così!

Massimo condiviso

Connaissez-vous le plug-in #LibreOffice du Cartable Fantastique ? Une extension qui permet aux élèves #dyspraxiques de réaliser avec leur ordinateur toutes les tâches du quotidien d'un élève : adapter en quelques clics les supports, poser des opérations en colonnes, réaliser des schémas et tableaux complexes, poser des équations de maths et chimie... RDV sur cartablefantastique.fr/outils-

Massimo condiviso

Oggi a Roma c'era l'Italia migliore, quella in cui ho sempre creduto. Quella per la studia, quella che si impegna e sa costruire reti di , di e di .

Massimo condiviso

RT @RaiTre
"Oggi l'energia nucleare non conviene più. Quando i miei amici finlandesi vengono in Italia mi chiedono: «Dove sono i pannelli solari? Noi che non abbiamo sole ne siamo tappezzati».
Roberto Battiston a #Frontiere
#Rai3

Massimo condiviso

Il paese più nucleare d'Europa si avvia verso forme di razionamento dell'energia. Chi chiede centrali "di nuova generazione" riconosca innanzitutto il fallimento delle centrali di vecchia generazione per risultare credibile.

Massimo condiviso

Abbiamo trovato il sito per il nucleare in Italia: dietro casa dell'esperto di "nuclear advocacy" Luca Romano. Ora resta soltanto da aspettare il 2030 (fonte IAEA) per le centrali di nuova generazione, indire un nuovo referendum sul nucleare per stracciare i due precedenti, decidere dove vanno le scorie, definire i piani di emergenza in caso di incidente come in Francia e in Belgio, prepararsi a un cantiere che può durare anche 15 anni come in Finlandia. Per me si fa prima con le FER

Massimo condiviso

Non è proprio l'ultima cosa che ho imparato, ma ogni tanto bisogna ricordarlo.
#riflessioni a caso

Massimo condiviso

L’esercito italiano aveva programmato addestramenti militari congiunti con le forze americane presso la base di Punta Bianca, in provincia di Agrigento, che avrebbero dovuto svolgersi da ieri, 17 ottobre, fino a fine anno. Ma almeno per ora non sarà così. I cittadini agrigentini, che da tempo chiedono la fine dell’utilizzo del sito di Punta Bianca per le esercitazioni militari, si sono riuniti in presidio davanti ai cancelli della base e almeno per ora hanno vinto
osservatoriorepressione.info/a

Massimo condiviso

#Peace #NoWar
“Non esiste uomo folle al punto di preferire la guerra alla pace. In pace i figli seppelliscono i padri, in guerra sono invece i padri a seppellire i figli.” #Erodoto

🖼"CND Soldiers", Banksy.

#Buongiorno #12ottobre #RussiaUkraineWar

Massimo condiviso

Credo che Caparezza sia uno dei pochissimi cantanti italiani capaci di scrivere testi di una profondità e di una complessità da fare invidia alla massa. Potrei elencare diversi titoli come "La mia parte intollerante", "Argenti vive", ecc; ma stasera mi vorrei soffermare su "La certa".
In questa canzone Capa riceve una risposta dalla Morte sul senso dell'esistenza e su quanto e come egli si sia speso nella vita.

E poi, fantastico il suo modo di giocare con la musica.

youtube.com/watch?v=XNmZqzOVVY

Massimo condiviso

RT @AntonellaNapoli@twitter.com

Circa 20mila persone muoiono di fame ogni giorno. Più di 200 organizzazioni non governative di 75 Paesi hanno lanciato l'allarme sui sempre più elevati livelli mondiali di carestia con una lettera aperta all’. Tranne nessuno ha dato visibilità alla notizia

🐦🔗: twitter.com/AntonellaNapoli/st

Massimo condiviso

Il segretario Guterres ha ricordato all'assemblea generale ONU che esiste un diritto internazionale umanitario. Ditelo a quelli che gettano fango su perché chiede il rispetto di questo diritto a tutti gli eserciti, e agli embedded con trascorsi neofascisti pronti a giurare che le guerre moderne si fanno in mezzo ai civili per forza di cose, e quindi quel diritto è carta straccia. Ma stracciarlo conviene solo ai criminali di guerra e agli aggressori come la Russia
gadebate.un.org/en/77/secretar

Massimo condiviso

Un’istallazione molto eloquente di Eduardo Castaldi a Largo S. Giovanni Maggiore Pignatelli, nel centro storico di Napoli
free Palestina ♥️🇵🇸♥️

Mostra di più
sociale.network

Sociale.network è un ambiente di confronto per pacifisti, anarcolibertari, ecologisti, antimilitaristi, anticlericalisti, antirazzisti, antifascisti e ogni altro genere di persone che sogna un mondo più pulito, solidale e libero. Il discorso d'odio è bandito, la pubblicità pure. Niente contenuti a pagamento, niente controllo da parte di qualche azienda privata, design etico e decentralizzazione! Su questo sito, grazie al software libero Mastodon, il proprietario dei tuoi dati sei tu! Senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità. Sociale.network non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari. Sociale.network è una iniziativa dell'associazione culturale altrinformazione.net e dell'associazione peacelink.it