Massimo condiviso
Massimo condiviso

Passando dal #Senato vedrete che non c'è traccia dei terribili danni della vernice lavabile descritta come "inaccettabile sfregio al cuore delle istituzioni".
La vernice è andata via in meno di 24 ore. Il cambiamento climatico è sempre lì.
#UltimaGenerazione
#Climatechange

Massimo condiviso
Massimo condiviso

Devo fare 3 esami a un ginocchio.
Sanità pubblica: 2-6 mesi, tra 5 e 70km da casa, non uno vicino all'altro
Con assicurazione in sanità privata: tutti lo stesso giorno, tra 10gg (tempo dell'assicurazione), scelgo io il posto.
Non è giusto nei confronti di chi paga le tasse.

Massimo condiviso
Massimo condiviso
Massimo condiviso
Questo grafico di @libe illustra bene la crescente #disuguaglianza globale riportata da Oxfam proprio oggi.

Lo spiega bene @yes_political nel thread ↘️ #TaxTheRich

@yes_political@twitter.com:

Negli ultimi due anni l''1% più ricco della popolazione mondiale ha accumulato quasi il doppio della ricchezza del resto del mondo messo insieme. È il dato più sconcertante dell'ultimo rapporto di @Oxfam @OxfamIItalia
#taxtherich
Survival of the richest buff.ly/3klOL84

Massimo condiviso

Imagine there’s no countries,
It isn’t hard to do...
Nothing to kill or die for...!!!!

@geggi69 bel gesto e bella idea. Anche altri politici potrebbero inventarsi altre sollecitazioni dimostrative nei riguardi dei rappresentanti del governo iraniano.

Massimo condiviso

Il militarista si ritiene moralmente superiore al pacifista per ignoranza, perché associa il pacifismo all'ignavia, alla resa davanti alla violenza e all'accettazione passiva dei rapporti di forza tra oppressi e oppressori. Ma il pacifismo italiano ha una storia coraggiosa di lotte nonviolente, e anche oggi combatte questa guerra a mani nude con volontari disarmati che presidiano dall'inizio della guerra molte città dell'Ucraina a sostegno della popolazione civile. Sono su www.stopthewarnow.eu

@stefano_zan si certo, purtroppo io lo ricordo,
con questa immagine hai aperto una casella della mia memoria ormai nascosta in profondità.

Massimo condiviso

Dai solo qualche giorno e il "fantastico 2022" volgerà al termine...

Massimo condiviso

#OtD 28 Dec 1943, during World War II, all seven brothers of the Cervi family were executed in Reggio Emilia for their participation in the Italian resistance to fascism as part of the partisan unit 'La Banda Cervi'.

Massimo condiviso
Massimo condiviso

Sono due giorni che discuto sulle opzioni di intervento non armato a sostegno della popolazione ucraina con persone convinte che la soluzione attuale, che esclude forme di azione civile, sia il meglio che possa fare la comunità internazionale. Il confronto è stato civile e interessante, e il rispetto umano non è mai venuto a mancare nonostante la diversità delle prospettive. Credo che una cosa del genere non sarebbe stata possibile su Twitter per le storture strutturali di quella piattaforma.

Massimo condiviso

23/12/1984 San Benedetto Val di Sambro: il rapido 904 Napoli – Milano, un treno carico di passeggeri, in gran parte in viaggio per le vacanze natalizie, viene devastato dall'esplosione di una bomba. Al termine dei soccorsi si conteranno 15 morti e più di 100 feriti. L'attentato segna l'ingresso della mafia nel teatro dello stragismo di Stato. le vittime
Giovanbattista Altobelli (51)
Anna Maria Brandi (26)
Angela Calvanese in De Simone (33)
Anna De Simone (9)
Giovanni De Simone (4)
Nicola De Simone (40)
Susanna Cavalli (22)
Lucia Cerrato (66)
Pier Francesco Leoni (23)
Luisella Matarazzo (25)
Carmine Moccia (30)
Valeria Moratello (22)
Maria Luigia Morini (45)
Federica Taglialatela (12)
Abramo Vastarella (29)
Gioacchino Taglialatela (50)

Massimo condiviso

Brazilian prisons reduce sentences by 4 days (max 48 days a year) for every book prisoners read and write a report on... cnn.it/3PGO7wx

Massimo condiviso
Massimo condiviso
Massimo condiviso

Landini: “Va trattato bene chi paga le tasse, siamo contrari a condoni e flat tax”
"Bisogna trattare bene chi paga le tasse e colpire chi evade". Le parole di Maurizio Landini dopo l'incontro a Palazzo Chigi

Mostra di più
sociale.network

Sociale.network è un ambiente di confronto per pacifisti, anarcolibertari, ecologisti, antimilitaristi, anticlericalisti, antirazzisti, antifascisti e ogni altro genere di persone che sogna un mondo più pulito, solidale e libero. Il discorso d'odio è bandito, la pubblicità pure. Niente contenuti a pagamento, niente controllo da parte di qualche azienda privata, design etico e decentralizzazione! Su questo sito, grazie al software libero Mastodon, il proprietario dei tuoi dati sei tu! Senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità. Sociale.network non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari. Sociale.network è una iniziativa dell'associazione culturale altrinformazione.net e dell'associazione peacelink.it