ho trovato questo articolo... non c'è molto di "dark web" però i link sono tutti funzionanti... (anche se un paio di servizi hanno avuto bisogno di essere ricaricati un paio di volte)... penso sia importante iniziare a impratichirsi con questo strumento (ma non nego che ne ho un po' paura)... se troverò altri indirizzi li posto sotto...

expressvpn.com/blog/best-onion

e finalmente sono riuscito ad ottenere una installazione funzionante di qubes-os... troppo contento :)

qubes-os.org/

sto lavorando con @wordops su una da 5 €/mese presa su e devo dire che va veramente BENISSIMO!!! Unico neo? non sono ancora riuscito a fare andare di su . Per il resto è una bomba per e ... consigliatissimo!!! 😎

Nameless condiviso

AMP | Disabile cade dalla finestra durante una perquisizione. La famiglia: "L'hanno buttato giù"...
Comincia, o meglio continua e si inasprisce, l'ondata di abusi delle forze dell'ordine sicure che la vittoria dei fascisti sarà un lasciapassare per sfogare i loro istinti bestiali sui diversi.
Vietato avere opinioni, vietato essere marginali, vietato mettere in discussione l'ordine costituito. Soffia un vento gelido...
rainews.it/articoli/2022/09/di

«Non sono sicuro che io esista, in realtà. Sono tutti gli scrittori che ho letto, tutte le persone che ho incontrato, tutte le donne che ho amato, tutti i luoghi che ho visitato» Jorge Luis Borges

www.base-search.net è uno dei potenti siti di ricerca di testi accademici. Oltre 100 milioni di documenti scientifici, il 70% è gratis

Mostra thread

repec.org - volontari provenienti da 102 Paesi hanno raccolto quasi 4 milioni di pubblicazioni su economia e scienze correlate.
www.science.gov è un motore di ricerca statale americano per oltre 2200 siti scientifici. Più di 200 milioni di articoli sono indicizzati.
www.pdfdrive.com è il più grande sito per scaricare gratuitamente libri in formato PDF. Sono stati dichiarati più di 225 milioni di nomi.

Mostra thread

www.refseek.com - un motore di ricerca per risorse accademiche. Più di un miliardo di fonti: enciclopedie, monografie, riviste.
www.worldcat.org - una ricerca del contenuto di 20mila biblioteche mondiali. Scoprirai dove si trova il libro raro più vicino di cui hai bisogno.
link.springer.com - accesso a oltre 10 milioni di documenti scientifici: libri, articoli, registri di ricerca.

Mostra thread

Google è così potente che ci "nasconde" altri sistemi di ricerca. La maggior parte di loro semplicemente non conosciamo l'esistenza. Nel frattempo, ci sono ancora un sacco di grandi motori di ricerca specializzati in libri, scienze e altre informazioni intelligenti. Ecco un elenco di siti di cui potresti non aver mai sentito parlare. (continua)

Nameless condiviso

Jovanotti "qui è tutto in regola".

Jova Beach Party, 87.000€ di multa dagli ispettori del lavoro.

qualcuno cambi la frase d'esordio di : "a cosa stai pensando?" mi ricorda troppo (e male) quella porcata di ... probabilmente:"C'è qualcosa che vorresti condividere?" lo percepirei meglio... 😎

Nameless condiviso

RISCHIO DISASTRO NUCLEARE

Da nord del fiume l'artiglieria dell' lancia missili verso sud dove c'è la centrale nucleare di Zaporizhzhia.

Secondo i funzionari ucraini, circa 500 soldati russi sono nella centrale di da diverse settimane e starebbero lanciando missili verso nord, contro le posizioni ucraine dall'altra parte del fiume.

La centrale di Zaporizhzhia è la più grande d'Europa.

Nameless condiviso

Mi aiutate a trovare la differenza tra quelli che si ribellano quando Berlusconi demoliva la magistratura per una sentenza che non gli piaceva e quelli che seppelliscono e il diritto internazionale umanitario per un comunicato di cui non gli piace la forma senza poter smentire la sostanza?

Nameless condiviso

Si è suicidata nel carcere di Verona una ragazza di 27 anni.
Nel 2022 sono 47 le persone detenute che si sono tolte la vita.
Poi ci sono le altre, quelle decedute perché sono malate o si ammalano e in carcere è difficile curarsi o perché un agente di polizia penitenziaria ti ammazza di botte.
La condizione carceraria non è un tema spendibile in termini di consenso elettorale, infatti non ne parla nessuno.
Provo orrore se penso che una sola persona sia delegata e abbia il potere per decidere sulla vita altrui.
La magistratura mi fa orrore.
Non mi fido e non ripongo fiducia in ex magistrati.
Basterebbe solo questo per giustificare il mio #astensionismo

Nameless condiviso

Tra gli "oppressi" includo i civili ucraini che nei centri per anziani e disabili hanno rischiato la vita senza poter fuggire perché i militari "buoni" gli sono entrati in casa dopo aver bloccato e minato le strade attorno al palazzo, mentre quelli "cattivi" li bombardavano.

Nameless condiviso

Rafael Grossi, direttore dell'AIEA, afferma che la centrale nucleare di è sotto controllo russo da marzo. Chi sta quindi tentando di bombardare questa centrale nucleare?

Nameless condiviso

Scopro un rapporto datato marzo che documenta abusi delle milizie ucraine analoghi a quelli documentati da , rapporto che nessuno ha contestato come favore alla Russia. Le violazioni dei diritti umani le puoi denunciare, ma solo a bassa voce.

ohchr.org/sites/default/files/

Nameless condiviso
Mostra di più
sociale.network

Sociale.network è un ambiente di confronto per pacifisti, anarcolibertari, ecologisti, antimilitaristi, anticlericalisti, antirazzisti, antifascisti e ogni altro genere di persone che sogna un mondo più pulito, solidale e libero. Il discorso d'odio è bandito, la pubblicità pure. Niente contenuti a pagamento, niente controllo da parte di qualche azienda privata, design etico e decentralizzazione! Su questo sito, grazie al software libero Mastodon, il proprietario dei tuoi dati sei tu! Senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità. Sociale.network non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari. Sociale.network è una iniziativa dell'associazione culturale altrinformazione.net e dell'associazione peacelink.it