Segui

La narrazione guerrafondaia obbedisce agli stessi schemi usati nel periodo emergenza Covid: se esprimi dubbi, critiche, perplessità sei immediatamente bollato come “no vax”. Oggi, nella guerra, se ti esprimi contro il riarmo, sei allora “filo Putin”: uno schema dualistico, che toglie spazio ad ogni punto di vista autonomo o non omologato alla narrazione ufficiale. Mai come ora il terreno della comunicazione indipendente e autonoma diventa centrale per tutti i movimenti. osservatoriorepressione.info/l

Accedi per partecipare alla conversazione
sociale.network

Sociale.network è un ambiente di confronto per pacifisti, anarcolibertari, ecologisti, antimilitaristi, anticlericalisti, antirazzisti, antifascisti e ogni altro genere di persone che sogna un mondo più pulito, solidale e libero. Il discorso d'odio è bandito, la pubblicità pure. Niente contenuti a pagamento, niente controllo da parte di qualche azienda privata, design etico e decentralizzazione! Su questo sito, grazie al software libero Mastodon, il proprietario dei tuoi dati sei tu! Senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità. Sociale.network non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari. Sociale.network è una iniziativa dell'associazione culturale altrinformazione.net e dell'associazione peacelink.it