Bravo Mario!
- Grazie Klaus, senza i tuoi preziosi consigli non so come farei. Divido ed impero! La quarta rivoluzione industriale avanza! Alla luce del sole 24 ore. Ora i nemici del popolo sono i portuali indisciplinati, non noi che speculiamo su di una pandemia! Di togliere i brevetti non ne parla più nessuno. Siamo veramente
" i migliori".

Paolo Offer condiviso
Paolo Offer condiviso

Alle olimpiadi dell'orrore in Afghanistan l'Italia è arrivata nona. In pratica quei nove miliardi di euro che abbiamo buttato dalla finestra lì ha raccolti Leonardo che si è messa sotto il davanzale col piattino. A certi tutto questo è sembrato normale per vent'anni fino a quando non gli hanno sbattuto la morte in faccia su tiktok. Ma stiano tranquilli: tra venti giorni, quando sarà passata l'angoscia da social, potranno nuovamente tornare a fregarsene del business militare E degli afghani.

Guarda "PERCHÉ NON TI FANNO RIPAGARE IL DEBITO - Marco Bersani" su YouTube
youtu.be/2ulg-t4XtY4

Vediamo cosa ci spingerà nella direzione giusta. Forse quando sugli scafali dei supermercati comincerà a mancare qualche prodotto alimentare che consideravamo abituale la cui presenza era data per scontata? Forse allora capiremo che la fonte della nostra sopravvivenza non è la macchina, la strada a otto corsie e neanche il centro commerciale? Sarebbe bello vedere almeno nascere un grosso e bellissimo dubbio condiviso. Guardarsi in faccia e dirsi: abbiamo un problema! Sortiamone assieme!

Vent'anni fa', a Genova, chi diceva che il modello di sviluppo neoliberale era profondamente iniquo e pericoloso fu trattato con violenza inaudita perché aveva sostanzialmente ragione. Aveva terribilmente ragione.

Paolo Offer condiviso

UNA FIABA INQUINATA
scritto e disegnato con creatività e coraggio
Assolutamente da vedere
6 minuti spesi bene!
youtu.be/nhBiwK2cgK4

Paolo Offer condiviso
Paolo Offer condiviso
Paolo Offer condiviso

"Al posto degli uomini abbiamo sostituito i numeri, e alla compassione nei confronti della sofferenza umana abbiamo sostituito l'assillo dei riequilibri contabili".
Federico Caffè.

Il Maestro tradito da Draghi......

Paolo Offer condiviso
Paolo Offer condiviso

Praticare l’opposizione, costruire l’alternativa. Il tempo è ora ift.tt/2P9AnA2

Mostra di più
sociale.network

Sociale.network è un ambiente di confronto per pacifisti, anarcolibertari, ecologisti, antimilitaristi, anticlericalisti, antirazzisti, antifascisti e ogni altro genere di persone che sogna un mondo più pulito, solidale e libero. Il discorso d'odio è bandito, la pubblicità pure. Niente contenuti a pagamento, niente controllo da parte di qualche azienda privata, design etico e decentralizzazione! Su questo sito, grazie al software libero Mastodon, il proprietario dei tuoi dati sei tu! Senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità. Sociale.network non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari. Sociale.network è una iniziativa dell'associazione culturale altrinformazione.net e dell'associazione peacelink.it