Lo sfruttamento sul lavoro non è mai solo un problema di portafoglio: mancanza di stabilità economica, orari stressanti, ambienti lavorativi tossici, abusi, discriminazioni, responsabilità, isolamento sociale dovuto a mancanza di tempo e tanti altri fattori contribuiscono a rendere il mondo del lavoro moderno la principale minaccia al vostro benessere mentale.

Depressione, burnout, sintomi dello stress, ansia sono tutti sintomi comuni del lavoro d'ufficio.

Le cause sono sistemiche: il lavoro precario e la mancanza di diritti hanno un impatto diretto sulla vostra psiche. Nonostante questo è fondamentale tutelarsi sul piano individuale: se avete bisogno di aiuto, non fatevi remore ad andare da un terapista se necessario o chiedete aiuto a chi vi sta vicino.

Una nota testimonianza sul tema: youtube.com/watch?v=yFIa-Mc2K

Segui

@twcitalia personalmente, a me più della precarietà pesavano altri fattori, nel mio caso specifico l'ambiente di lavoro fin troppo affollato (sono un'introversa con tratti Asperger, sto bene da sola o in pochi) e il fatto di dover fare la pendolare in auto per mancanza di mezzi pubblici. Nel mio lavoro attuale non ho più questi due fattori e sto una meraviglia.
Avevo contratti di breve durata e ne sentivo il peso, ma quei due fattori pesavano di più

Accedi per partecipare alla conversazione
sociale.network

Sociale.network è un ambiente di confronto per pacifisti, anarcolibertari, ecologisti, antimilitaristi, anticlericalisti, antirazzisti, antifascisti e ogni altro genere di persone che sogna un mondo più pulito, solidale e libero. Il discorso d'odio è bandito, la pubblicità pure. Niente contenuti a pagamento, niente controllo da parte di qualche azienda privata, design etico e decentralizzazione! Su questo sito, grazie al software libero Mastodon, il proprietario dei tuoi dati sei tu! Senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità. Sociale.network non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari. Sociale.network è una iniziativa dell'associazione culturale altrinformazione.net e dell'associazione peacelink.it