skatto condiviso
skatto condiviso

A me piace ribadire che togliere un reddito di sostegno di 350 euro significa solo voler fare sprofondare ulteriormente i salari, già da fame Significa scaricare competizione per la sopravvivenza tra i lavoratori, esentandone le aziende. Un terzo dei percettori di RdC sono lavoratori poveri, non disoccupati. Sono centinaia di migliaia di persone che da domani saranno disposte ad accettare tutti i soprusi dentro e fuori il lavoro pur di mettere insieme il pranzo con la cena.

skatto condiviso

In questo giorno di lutto per un vigliacco attacco fascista ai più deboli della nostra società sono contento di aver trovato nel fediverso @martafana perché i suoi ragionamenti sui salari da fame e sul welfare che li combatte sono un prezioso antidoto alla macelleria sociale. Seguitela, leggetela, boostatela. Chi vive di salario e non di capitale o rendite di posizione ha tutto da guadagnare dalle sue riflessioni.

skatto condiviso

L'impressione sul nuovo governo è che su temi economici e politica esterna cambierà poco (per forza di cose) mentre la reazione si concentrerà sui diritti civili... proprio bene!

Alla fine è difficile dire che il risultato sia una sorpresa... Vero che ci aspettano anni difficili, ma ora la chiave sarà costruire una vera opposizione sui temi sociali, ambientali e civili. Anche scendendo in piazza...

Adesso si entra nella fase "devo cercare la tessera elettorale"....

No, ma davvero la gente discute del colore della pella della sirenetta dicendo che "è impossibile" che sia nera?

skatto condiviso

campionidelmondo campionidalmondo campionidelmondo

skatto condiviso

v/ @Voormas@twitter.com

RT @Useppe00@twitter.com

Tre conferenze, ciascuna su un grande autore che ha scritto in russo: ecco le lezioni tenute al Festival della Mente 2022 dal professor Alessandro Barbero.
Michail Bulgakov
youtu.be/e65OEEQz8ck;
Anna Achmatova
youtu.be/5NpfKwbjAk0;
Josif Brodskij youtu.be/086qeje8Zss.

🐦🔗: twitter.com/Useppe00/status/15

Qui, Quo, Qua e Peppa Pig: magari una mamma che lassciava i figli davanti alla porta di casa del fratello perchè non riusciva a crescerli era frequente negli anni '30 come aadesso avere una compagna di classe con due mamme...

Morto "l'uomo della buca", sopravvissuto al genocidio del suo popolo...
survival.it/notizie/13341

skatto condiviso
https://t.co/fhWzod7r3s

Più di 1000 persone si sono già registrate per partecipare, l'8 ottobre alle h13, ad un evento molto importante: a Londra circonderemo il Parlamento per richiedere il rilascio immediato di Julian Assange.
FREE ASSANGE Italia
Mostra di più
sociale.network

Sociale.network è un ambiente di confronto per pacifisti, anarcolibertari, ecologisti, antimilitaristi, anticlericalisti, antirazzisti, antifascisti e ogni altro genere di persone che sogna un mondo più pulito, solidale e libero. Il discorso d'odio è bandito, la pubblicità pure. Niente contenuti a pagamento, niente controllo da parte di qualche azienda privata, design etico e decentralizzazione! Su questo sito, grazie al software libero Mastodon, il proprietario dei tuoi dati sei tu! Senza pubblicità, senza paywall, senza algoritmi, senza cookies di profilazione, è indipendente, senza azionisti, investitori o gruppi/circoli/centri a cui dover riferire, senza tracciabilità. Sociale.network non è un social commerciale, non ha alcun scopo di lucro, nessuno ti spia, nessuno analizza cosa stai facendo, nessuna fastidiosa registrazione, niente dati personali, niente costi premium, nessuna notifica fastidiosa, nessuna email e niente banner pubblicitari. Sociale.network è una iniziativa dell'associazione culturale altrinformazione.net e dell'associazione peacelink.it